Short’n’Sweet: 10 cose che possiamo imparare dai giovani su TikTok
3 min

Short’n’Sweet: 10 cose che possiamo imparare dai giovani su TikTok

Che cosa rende TikTok così popolare e come lo usano gli adolescenti? Sette apprendisti di Swisscom ci lasciano dare un’occhiata e ci spiegano che cos’è TikTok e come lo usano. Il video è integrato da cinque consigli di Michael In Albon, incaricato alla tutela dei giovani dai media di Swisscom, su come affiancare in modo responsabile i propri figli.

TikTok è molto amato dagli adolescenti e può essere usato ufficialmente a partire dai 13 anni. Come ogni nuova piattaforma, offre opportunità ma espone anche a rischi, e per questo occorre imparare a usarlo correttamente. I genitori, dal canto loro, sono chiamati ad accompagnare i propri figli nell’ambiente digitale, ad affrontare le novità con curiosità e a informarsi sulle piattaforme digitali su cui i giovani si muovono.

Qui potete guardare il video degli apprendisti di Swisscom per conoscere più da vicino TikTok.

Fonte: Swisscom


Come si possono seguire i propri figli?

Cinque consigli di Michael In Albon ai genitori, per un uso responsabile di TikTok:

1. Scoprire e configurare TikTok insieme

Configurate e provate TikTok con i vostri figli, per capire il funzionamento della piattaforma

2. Un argomento di cui parlare a tavola

Accordatevi sul modo in cui la piattaforma dovrà essere usata, chiarendo ad esempio

  • quanto tempo i vostri figli adolescenti possono trascorrere ogni giorno su TikTok
  • il tipo di contributi che è opportuno creare
  • il modo in cui reagire a commenti e messaggi
  • quando è necessario rivolgersi a un genitore e informarlo
  • come bloccare gli utenti e dove segnalarli
  • come gestire gli acquisti in-app e la pubblicità.

3. Definire le impostazioni di sicurezza

  • Decidete chi può inviare messaggi all’account collegato oppure disattivate del tutto la messaggistica diretta.
  • Limitate la visualizzazione di contenuti che potrebbero non essere adatti a tutti i tipi di pubblico. 
    Nota: I messaggi diretti sono automaticamente disabilitati per gli account registrati di utenti di età compresa tra i 13 e i 15 anni.

Sapevate che esiste una modalità di controllo? L’account TikTok di uno dei genitori può essere collegato a quello dei figli. La modalità di controllo si trova nelle impostazioni «Digital Wellbeing», alla voce «Impostazioni e privacy». Dopo aver attivato la funzione, è possibile definire insieme le impostazioni «Digital Wellbeing».

4. Prestare attenzione a protezione dei dati e privacy

  • I video possono essere postati in modalità privata o pubblica. I video pubblici possono non solo essere visti, ma anche salvati da tutti.
  • Stabilite insieme a chi devono rivolgersi i contenuti e quali informazioni possono essere rese pubbliche.
  • Per decidere tra la condivisione pubblica o privata di un video ci si può chiedere se è opportuno che le relative informazioni siano disponibili anche tra un anno e se per allora il contributo sarà ancora così divertente.
  • Scoprite, ad esempio, a chi è destinato TikTok e su quale modello di business si basa. Quali dati raccoglie l’azienda e a quali fini è autorizzata a usarli? Qual è il modello di successo dell’azienda?

5. Rimanere curiosi e provare in prima persona