Staubsauger saugt Glitzerpailletten von Teppich
3 min

Il Facility Management semplificato

L’internet delle cose (IoT), con Siri, Alexa & Co., non vive solo tra le pareti domestiche: i piccoli collaboratori IoT garantiscono più comodità, pulizia e una pianificazione ottimale anche in ufficio.

Rivista IoT: quando i dati arrivano dalle cose

Quali altri settori della vita lavorativa si avvalgono delle applicazioni IoT? E che cosa è esattamente l’internet delle cose? Scopritelo con le storie e i racconti sul tema Internet of Things contenuti nella nostra rivista IoT.

Le moderne tecnologie IoT alleggeriscono il lavoro degli addetti a manutenzione e pulizia degli edifici, risparmiano risorse e semplificano le procedure amministrative, oltre a rendere più facile e rapida l’attuazione di nuovi piani in ambito di pulizia, igiene e uso degli spazi.

E per molte imprese l’elenco dei vantaggi non si ferma qui. Con i prossimi quattro esempi, vi mostriamo come questi ausili intelligenti IoT facilitano la manutenzione degli edifici, alleggerendo così la quotidianità in ufficio.

Punto caffè e ristoro

Una situazione che forse alcuni di voi conoscono. Prima occorreva innanzitutto trovare il responsabile dei rifornimenti, mentre oggi basta premere un pulsante per fargli sapere che deve ripristinare le scorte. L’ubicazione esatta del punto di ristoro viene inoltre comunicata al personale tramite un sensore.  

Il caffè appena fatto fuma nella tazza, ma mancano panna e bustine di zucchero? Con la semplice pressione di un tasto, le informazioni vengono posizionate nel posto giusto e la pausa caffè può avvenire senza indugio.

Uso di postazioni di lavoro e sale riunioni

È stata indetta una riunione con poco preavviso e occorre trovare la sala adatta. A seconda delle dimensioni dell’edificio e del numero di locali, la ricerca potrebbe richiedere molto tempo ed energia. Una piattaforma trasparente indica in tempo reale gli spazi e le postazioni di lavoro non ancora occupati.

I sensori IoT installati nei vari spazi consentono la rapida individuazione delle postazioni di lavoro libere, fornendo informazioni sulla loro disponibilità o sull’eventuale presenza di persone. Grazie all’IoT, la lunga ricerca di sale conferenze libere appartiene al passato!

Smaltimento intelligente dei rifiuti

Alla fine della giornata in ufficio c’è sempre qualcosa da buttare via. I collaboratori del Facility Management devono svuotare regolarmente i contenitori dei rifiuti e fare in modo che anche i bidoni alla fine non trabocchino. Con la moderna tecnologia IoT oggi i cestini vengono svuotati solo quando i rifiuti hanno raggiunto un determinato livello predefinito. Tali informazioni sono trasmesse per via elettronica ai responsabili delle attività di pulizia, affinché sappiano esattamente quando svuotare le stazioni dei rifiuti e possano pianificare di conseguenza la loro routine quotidiana.

Bottiglie di PET, scatole di alluminio, carta e giornali: I sensori intelligenti segnalano al personale addetto alla pulizia quando viene raggiunto il livello predefinito, in modo che i rifiuti non trabocchino.

Stazioni di disinfezione

Molti collaboratori tornano in ufficio dopo un lungo periodo di home office. Questioni quali la pulizia e l’igiene occupano un posto di primo piano anche per il Facility Management. La disponibilità di un numero sufficiente di salviette e prodotti disinfettanti viene garantita da un piccolo sensore IoT che funziona come un pulsante di servizio. Il disinfettante sul vostro piano è quasi finito? Premendo il pulsante di servizio, comunicate con un messaggio al Facility Management il luogo preciso da rifornire.

In tempi come questi, la disinfezione nell’ufficio è indispensabile. I disinfettanti e le salviette per le mani vanno messi a disposizione a diversi punti dell’ufficio.

Rivista IoT: quando i dati arrivano dalle cose

Quali altri settori della vita lavorativa si avvalgono delle applicazioni IoT? E che cosa è esattamente l’internet delle cose? Scopritelo con le storie e i racconti sul tema Internet of Things contenuti nella nostra rivista IoT.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora