Navigazione

Login/Account box

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

Politica e promesse

I politici mantengono le promesse?

Aline è sempre più interessata alla politica. Vuole conoscere esattamente i politici e i loro programmi. Effettua ricerche mirate sulle persone in Google per scoprire di più sul loro operato e su cosa promettono.




Consigli

La digitalizzazione ha lasciato il segno anche in politica, le discussioni si svolgono sempre più in internet e sui social media. Tuttavia le campagne digitali spesso non vengono condivise in rete da partiti o comitati, bensì dai nostri contatti. Ciò le rende ancora più emozionali, mirate e perciò efficaci. Ma anche in questo caso le bufale possono essere dietro l’angolo.

 

Fino a 12 anni

  • Le notizie false sono informazioni distorte o fasulle. Chi le diffonde persegue un interesse ben preciso, per lo più finanziario, oppure cerca di diffondere virus o arrecare danno a determinati gruppi di persone. Anche quando vostro figlio magari è ancora troppo giovane per riconoscere le bufale, potreste avere l’occasione per parlargli dei motivi che si celano dietro queste notizie false.
  • Cercate volutamente delle notizie sospette e selezionate quelle di cui potreste parlare con i vostri figli. Ne trovate alcune ad esempio su bufale.net.
  • Anche tra i ragazzi più giovani circolano catene di Sant’Antonio. Spesso tramite i servizi di messaggistica, come WhatsApp. Parlatene con i vostri figli e verificate la notizia insieme.

Da 12 anni

  • Proprio nel mondo politico vi sono persone che intendono influenzare le opinioni, anche perché queste ultime svolgono un ruolo chiave in tale settore. Il limite tra credibilità e distorsione dei fatti spesso è difficile da tracciare. Ecco come poter riconoscere le bufale.
    1. La fonte citata non esiste più? L’informazione non è riportata alla fonte citata? Oppure è presente unicamente sulla pagina in questione poiché è stata creata ad hoc?
    2. La notizia non è confermata da nessun’altra fonte?
    3. Le immagini non descrivono quanto narrato dalla notizia?
  • Insegnate a vostro figlio a smascherare una notizia falsa.
    1. Verificare sempre la fonte: la fonte è seria?
    2. Eseguire autonomamente delle ricerche sul tema: inserire parte del testo nel motore di ricerca. Vengono elencate altre fonti della notizia? Fonti non perfettamente identiche?
    3. Verificare le immagini: da dove provengono le immagini utilizzate?


Approfondimenti

Corsi sui media per i genitori

Scoprite il mondo dei vostri figli. Individuerete opportunità e rischi, scoprirete come se la passano gli altri genitori e come potete accompagnare i vostri figli.

Dettagli

L’ora delle domande

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF