Navigazione

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

Conoscenze

Di chi ci si può fidare?

A Zoé piace molto chattare, sia con le sue compagne di scuola che con persone conosciute in internet. A quali aspetti bisogna fare attenzione?




Consigli

Fino a 12 anni

Esistono speciali chatroom per ragazzi, ad esempio spick.ch, kinderchat.ch o zambo.ch della Televisione svizzera. Su questi siti le regole di comportamento sono fissate dalla cosiddetta chattiquette oppure si trovano su safersurfing.ch. Date un’occhiata a questi siti con vostro figlio e fatevi furbi insieme.

Definite delle regole di sicurezza e discutetele insieme:

  • Fare attenzione: spesso le persone conosciute in chat si spacciano per quello che non sono.
  • Non cliccare su fotografie, video o link: potrebbero contenere oggetti pericolosi o virus.
  • Uscine dalle chat quando le domande diventano fastidiose o ambigue.
  • Niente incontri: non si incontrano persone conosciute in chat senza che i genitori lo sappiano.

Da 12 anni in poi

Chiedete a vostro figlio con chi chatta. Discutete cosa è opportuno e cosa no. Nella vita reale date valore al rispetto. Ad esempio: non offendere nessuno. Discutete il significato di «rispettoso» sui media digitali. Come vuole essere trattato vostro figlio dagli altri? Trovate degli accordi concreti sul comportamento adeguato, ad esempio: evitare insulti e offese.

Parlate dei rischi di incontrare una persona conosciuta in rete. Fissate delle regole in merito: non incontrare mai da soli degli sconosciuti, neanche se sono ragazzi più o meno della stessa età. Fissare gli incontri in luoghi pubblici e farsi accompagnare da un adulto.



Corsi sui media

Corsi sui media per i genitori

Scoprite il mondo dei vostri figli. Individuerete opportunità e rischi, scoprirete come se la passano gli altri genitori e come potete accompagnare i vostri figli.

Dettagli

L’ora delle domande sui contenuti delicati

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF




Fritz+Fränzi

In collaborazione con la rivista per i genitori svizzera «Fritz+Fränzi» vengono pubblicati regolarmente dei redazionali in tedesco sul tema della formazione ai media.