Navigazione

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

Età

Per questo sei troppo giovane

Beni e Lou vogliono provare un nuovo gioco che però, secondo il limite d’età PEGI, è destinato ai maggiori di 16 anni. Ma i due ragazzi ribattono che tutti i loro compagni di classe ci giocano. Come reagite?




Consigli

Fino a 12 anni

Discutete insieme ai vostri figli il senso e lo scopo del limite d’età. Mostrate loro le motivazioni del PEGI.

Spiegate a vostro figlio che i limiti d’età non sono un semplice divieto, bensì servono a tutelare i più giovani, ad esempio da pressioni inutili, scene di violenza o di guerra.

Cercate insieme a vostro figlio delle alternative. Su gametest.ch trovate i giochi consigliati per ogni fascia di età; inoltre scoprirete come è strutturato un gioco e come funziona.

Da 12 anni in poi

Scambio di ruoli: spiegate perché i giovani devono giocare ai giochi non previsti per la loro età. Vostro figlio spiegherà perché deve rispettare il limite d’età.

Siate coerenti: adottate un tono deciso, ma senza rimproverare o esprimere rabbia. E siate fedeli alle vostre argomentazioni, sempre.



Corsi sui media

E-Learning

Giochi: imparate in 5 minuti il mondo dei giochi. Quali giochi esistono? Quali giochi sono adatti a vostro figlio?

Apprendimento online

L’ora delle domande sui giochi

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF



Partner

In collaborazione con Formazione dei genitori Svizzera

Vai a Formazione dei genitori Svizzera