Navigazione

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

Privato in internet

«Ma perché qualcuno
   pubblica cose così private?»

 

Christian B. (50) e Edmée (50)
con Maurice (14) e Juliette (12) di Nidau

Cosa significa «privato» in realtà?

Un processo di sexting desta scalpore nei media. Anche la famiglia B. ne è a conoscenza e si chiede. Ma perché una persona pubblica foto che la ritraggono nuda? È una cosa privata. A quali seduzioni si cede per comportarsi con una simile leggerezza con la propria sfera privata? Con quale facilità viene lesa?


Esserci

Juliette legge nel giornale di una ragazza che ha pubblicato centinaia di foto che la ritraggono nuda. Quanto è facile andare oltre i limiti?

Più su esserci

Account utente

Juliette utilizza sul suo iPod l'account utente Apple di suo padre. Ma in tal modo lui vede anche tutti i suoi messaggi. È corretto?

Più sull'account utente


App

Maurice utilizza regolarmente Whatsapp oppure Instagram. L'utilizzo gratuito di queste app richiedono l'accesso ai suoi dati personali. Deve approvare tale accesso?

Più sulle app

Password

I dispositivi digitali vano protetti con password. Nella famiglia B. tutti conoscono le password di tutti. È una buona soluzione?

Più sulle password


E-learning

Sfera privata: cosa ne fa parte?
Quali regole valgono all'interno della vostra famiglia?

Apprendimento online


Video

Ascoltate!

Che significato ha per i giovani la sfera privata nel web? Sono consapevoli o no di lasciare delle tracce in rete? Studenti e studentesse della Scuola cantonale di Wettingen si interrogano sul tema.

Video: 2:32 min

brightcoveVideo_skipAdTitle
brightcoveVideo_skipAdCountdown
brightcoveVideo_skipAdRest
brightcoveVideo_skipAdForReal



L’ora delle domande

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF

Consigli

Qui trovate consigli per un utilizzo rilassato dei media in alcune tipiche situazioni quotidiane in famiglia.

A tutti i consigli

In cifre

L'84 percento dei giovani svizzeri ha attivato le impostazioni sulla sfera privata nelle reti sociali.

Vai a studio JAMES

Proteggere dati

Stéphane Koch, esperta in reputazione online e protezioni dati spiega come proteggere i propri dati.

Consigli sulla protezione dati



Partner

In collaborazione con Formazione dei genitori Svizzera

Vai a Formazione dei genitori Svizzera