Navigazione

Login/Account box

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

Pubblicità online per bambini

«Gioco e divertimento
– o si tratta di pubblicità?»

Linda (42) e René (45) con Annick (11), Floris (8) e Xander (5) di Jegenstorf

La pubblicità online ha anche i vostri figli nel mirino

Annick, Floris e Xander sanno già molto in fatto di pubblicità online. Come gli adulti, sono irritati dalle pubblicità iniziali dei film su Youtube. Annick nota che dopo aver effettuato una ricerca approfondita su Halloween, continua a ricevere la relativa pubblicità. Si chiede perché.


Seducente:
la pubblicità nei giochi

Floris e Xander amano le app ludiche come «Hill Climb Racing». Giocando si imbattono nella pubblicità che, nei giochi per bambini, è molto ben nascosta.

Dettagli su «seducente»

Snervante:
video pubblicitari iniziali

Annick, Floris e Xander sono infastiditi dai video pubblicitari che sono costretti ad assorbire prima di potersi godere un video su Youtube.

Dettagli su «snervante »


Da dove viene:
pubblicità tramite parole chiave

Per Halloween Annick cerca costumi e accessori in internet. Dopodiché si stupisce di vedere apparire ripetutamente sullo schermo degli annunci su Halloween.

Dettagli su «da dove viene»

Davvero cool:
product placement

A Floris e ai suoi amici piacciono molto i videoclip con Ronaldo. Ma ora Floris vorrebbe vestire solo abiti e scarpe Nike.

Dettagli su «davvero cool»


Panoramica delle forme pubblicitarie online

La pubblicità online si presenta in svariate forme. alcune di queste i bambini le riconoscono facilmente. Altre sono difficili da smascherare anche per gli adolescenti.

Una panoramica pubblicitaria (PDF, 81KB)

Cosa riveliamo di noi?

Guardate anche la storia sulla sfera privata – Qui trovate numerosi consigli su come evitare di rivelare troppe informazioni personali.

Dettagli sulla sfera privata


Enter – La guida ai media digitali

Big Data è uno dei principali temi dell’ultima edizione «Qui e ora». Scoprite il significato di Big Data nella quotidianità familiare. Daniel Neuhaus, Head of Big Data, lui stesso papà, risponde alle nostre domande.

A enter «Qui e ora»




L’ora delle domande

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF

Consigli

Qui trovate consigli per un utilizzo rilassato dei media in alcune tipiche situazioni quotidiane in famiglia.

A tutti i consigli

In cifre

Il 79 percento dei giovani svizzeri tra i 12 i 19 anni guarda tutti i giorni o più volte alla settimana i portali video come YouTube.

Studio JAMES




Fritz+Fränzi

In collaborazione con la rivista per i genitori svizzera «Fritz+Fränzi» vengono pubblicati regolarmente dei redazionali in tedesco sul tema della formazione ai media.