Navigazione

Meta-navigazione

Navigazione globale

Ricerca globale

I videoclip influenzano i bambini Video-Clips

Davvero cool – i videoclip spesso sono delle pubblicità

Floris ama il calcio e la sua star è Cristiano Ronaldo. Nei video di YouTube studia attentamente tutti i suoi dribbling. E condivide questi videoclip anche con i suoi amici. Ed ora vorrebbe vestire solo abiti e scarpe Nike.




Consigli:

I bambini di una certa età sono molto attratti dalla pubblicità che dà loro un senso di appartenenza a un determinato gruppo. Inoltre i bambini sono molto sensibili alle marche; le riconoscono rapidamente e costruiscono con esse un rapporto positivo. In funzione dello stadio dello sviluppo, tale rapporto cambia spesso e giovani e bambini desiderano appartenere a nuove marche.

 

Fino a 12 anni

  • Trasformate la scoperta della pubblicità in un gioco comune: chi scopre per primo la pubblicità? Fatelo online e offline.
  • Fatevi mostrare la pubblicità del mondo online da vostro figlio e discutete su come la si individua.

Da 12 anni

  • Interrogatevi insieme a vostro figlio sulla pubblicità testando ad esempio insieme i prodotti. Riflettete insieme sui criteri del test. Effettuate delle ricerche, testate il prodotto e confrontate i risultati con la promessa della pubblicità.
  • Esercitatevi con vostro figlio a valutare la pubblicità online e offline nella vita quotidiana: qual è l’obiettivo della pubblicità? Quali esigenze sollecita? Qual è l’importanza di queste esigenze?


Approfondimenti

Corsi sui media per i genitori

Scoprite il mondo dei vostri figli. Individuerete opportunità e rischi, scoprirete come se la passano gli altri genitori e come potete accompagnare i vostri figli.

Dettagli

L’ora delle domande

Conoscetevi a vicenda senza pregiudizi. Voi fate domande ai vostri figli e i vostri figli ne fanno a voi.

Domande in formato PDF