Che tipo di servizio di assistenza vi si addice di più?
4 min

Che tipo di servizio di assistenza vi si addice di più?

Vi piace ballare al ritmo della musica delle hotline, scrivere e-mail chilometriche o chattare con completi sconosciuti nel cuore della notte? Che tipo di servizio di assistenza vi si addice di più? 

Hotline: per parlare al telefono con una persona reale

Ammettiamolo, oggi ormai le telefonate vengono fatte solo in situazioni eccezionali. O quando chiamano mamma o papà. Bisogna prendersi del tempo (e anche l’interlocutore deve farlo!), comporre un numero e cercare di ricordarsi il nome della persona con cui si parla (Buongiorno signora Ross…ehm, Bian…). E premere al momento giusto 1, 2 o 3. Insomma, richiede un certo sforzo. A volte, però, l’unico modo che abbiamo per risolvere un problema è parlarne con una persona vera che ne ha un’idea. E nell’attesa si può sempre ballare sulle canzoni anni ’90 proposte per ingannare il tempo (sia in un ufficio open space che nell’ufficio di casa, basta solo un po’ di coraggio).  

Social media: per i fan estroversi delle emoji 

Anche voi quando scoppiate di gioia o siete particolarmente frustrati, ogni tanto volete farlo sapere a tutto il mondo? Se volete far arrivare il vostro messaggio a tutti, utilizzate emoji o gif e preferite esprimervi in modo conciso, allora i social media sono il posto giusto per voi. Questi canali non sono adatti per rivelare dati personali o per discutere questioni delicate. E bisogna essere pronti a ricevere anche commenti poco piacevoli. 

E-mail: per gli amanti della prosa 

Vi piace fare attenzione agli appellativi, all’ortografia e alle formule di saluto? Il vostro problema non può essere certo riassunto in 140 caratteri? Allora lo strumento giusto per voi è la cara vecchia e-mail. Qui avete la possibilità di esprimervi in modo molto più dettagliato che in altri canali. Inoltre potete inviare screenshot e altri allegati. Tuttavia, potreste dover attendere un po’ di più prima di ricevere una risposta. Ma quando arriverà sarà precisa. E con tanto di appellativo e formula di chiusura. 

Messaggio: per gli appassionati di smartphone

Siete spesso in viaggio e comunque sempre al cellulare? Poi scrivete un breve messaggio all’azienda con cui volete comunicare servendovi del canale desiderato (SMS, Messenger, WhatsApp). Riceverete una risposta nel giro di pochi minuti, se non di qualche secondo. Vi sembrerà quasi di chattare su WhatsApp con la vostra migliore amica o il vostro migliore amico. Ma vi prego, non inviate foto imbarazzanti!  

App, homepage, assistenza clienti: per persone timide e amanti del fai-da-te 

Avete un problema, ma avete paura delle altre persone o semplicemente non vi piacciono. Anche perché, in fondo, chi fa da sé fa per tre. Sarebbe davvero ridicolo quindi non riuscire a risolvere dei problemini così da soli (online). E poi, alla peggio, esistono sempre le chat. 

Negozio: regalate un sorriso e ne ricevete uno indietro 

Sarete accolti da persone ben vestite, capaci di relazionarsi con i clienti e che vi regaleranno un sorriso. E mentre loro risolvono il vostro problema (solitamente di tipo tecnico e concreto), voi potete studiare gli ultimi modelli di cellulari e gadget. Magari poi questo è anche il vostro giorno fortunato, siete il cliente numero 1’000’000 che entra in negozio e riceverete un caffè e un regalo in omaggio. Benvenuti in negozio! 

Tipo da servizio completo: Mi piace lasciare il lavoro agli altri

I problemi tecnici vi fanno impazzire? Oppure vostra madre ha periodicamente problemi con il cellulare, internet o la stampante e vi chiama SEMPRE? Perché sprecare il vostro prezioso tempo libero con tutorial incomprensibili? Acquistate invece un abbonamento di servizi completo, preferibilmente per voi e vostra madre. 

Pronti. Con un servizio flessibile, come voi.

Il servizio come lo volete voi. C’è sempre qualcuno per voi. In negozio, al telefono, online o direttamente a casa vostra.

L’amante delle chat: per chi non sa aspettare e ama la notte 

Non riuscite ad aspettare, sapete scrivere a velocità impensabili e avete molto da dire, ma non volete fare una telefonata? Allora chattate con le aziende. Ping, pong, ping, pong… a un certo punto potrebbe iniziarvi a girare la testa dato il ritmo serrato di botta e risposta. Sicuramente è la soluzione migliore per risolvere rapidamente un problema, anche al di fuori dei normali orari di apertura. Svantaggio: mentre chattate dovete comunque rimanere concentrati per non perdere il filo. 

Community: per coloro a cui piace sentirsi dei nerd 

Presentandovi come Muyiyul26 potete risolvere i vostri problemi insieme agli altri e ricevere riconoscimenti ponendo domande e fornendo risposte particolarmente interessanti. Inoltre conoscerete persone molto intelligenti (i nerd) con le quali probabilmente non parlereste mai per strada (e viceversa). Se non siete particolarmente bravi con la tecnologia e gli altri lo scoprono, però, siate pronti a ricevere commenti molto diretti. Ed è tutto pubblico. 

L’elenco che segue è stato volutamente scritto con un pizzico di ironia, non prendetelo quindi troppo sul serio! Ovviamente spesso il canale di assistenza viene scelto in base al tipo di problema. E anche se i canali digitali sono in crescita, la hotline e i negozi sono ancora molto importanti. 

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora