Swisscom
Broadcast
in breve

Swisscom Broadcast è leader in Svizzera nelle soluzioni di comunicazione, sicurezza e videoanalisi ad alta disponibilità. Per il settore pubblico, le organizzazioni di pronto intervento e i grandi eventi. 

Missione

Facts & figures

Direzione aziendale

Infrastruttura

Cronologia

Missione

««Delle nostre soluzioni per l’informazione e la comunicazione vi potete fidare. Nelle situazioni critiche e nella vita di tutti i giorni.»

Dominik Müller, CEO di Swisscom Broadcast SA

Facts & figures

 

Con oltre 1600 siti di trasmissione copriamo tutta la Svizzera.

 

Realizziamo tecnicamente 300 live stream all’anno.

 

Ogni anno proteggiamo 30 grandi eventi dai droni.

 

270 collaboratori con certificazione federale nell’ambito della sicurezza.

 

Trasmettiamo 80 emittenti radio DAB+ sull’intero territorio nazionale.

 

2600 eventi all’anno sfruttano le nostre soluzioni temporanee.

 

Le organizzazioni di pronto intervento ripongono fiducia in noi da 20 anni.

 

30 comuni si affidano alle nostre soluzioni di videosorveglianza.

Direzione aziendale extended

Uetliberg

Bantiger

Mont-Pèlerin

St. Chrischona

Venite a visitarci

Ammirate la vista unica di cui si può godere dai nostri impianti di trasmissione. Partecipate a un tour guidato per scoprire, ad esempio, come vengono trasmessi i segnali radio e quale tecnologia impiega la polizia per la comunicazione sicura.

Tutti i dettagli

Storia

Dalla televisione terrestre alle soluzioni innovative per la sicurezza e i digital media: ripercorrete la lunga storia di Swisscom Broadcast.

  • 2002
  • 2003
  • 2004
  • 2004
  • 2006
  • 2007
  • 2008
  • 2008
  • 2008
  • 2008
  • 2009
  • 2009
  • 2010
  • 2011
  • 2011
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2017
  • 2017
  • 2018
  • 2019
  • 2019
  • 2019
  • 2021

2002 Fondazione

Swisscom SA scorpora i servizi di trasmissione radio e TV dal comparto rete fissa: vede la luce la Swisscom Broadcast SA.

2003 TV digitale via antenna per il Ticino

Swisscom Broadcast fa debuttare la TV digitale terrestre (DVB-T Digital Video Broadcasting Terrestrial) in Ticino. Inizia così il processo di sostituzione della televisione analogica.

2004 Lancio della TV digitale via cavo

Swisscom Broadcast consente ai gestori di reti via cavo svizzere di diffondere la TV digitale via cavo (DVB-C Digital Video Broadcasting Cable).

2004 Acquisizione di Tele Rätia

Swisscom Broadcast rileva la Tele Rätia SA, che diffonde i segnali televisivi nel Canton Grigioni e continua a fornire il servizio sotto lo stesso nome fino al 2018.

2006 Lancio della IPTV

Swisscom porta sul mercato la «televisione attraverso la linea telefonica» con Bluewin TV. Swisscom Broadcast dà il suo contributo elaborando i 100 canali TV e le 70 emittenti radiofoniche.

2007 Fine della TV analogica via antenna

La SRG SSR interrompe la diffusione terrestre analogica dei suoi canali televisivi. Da questo momento, Swisscom Broadcast trasmette solo in digitale.

2008 Trasmissione di UEFA Euro

Swisscom Broadcast trasmette tutti i segnali audiovisivi dagli stadi di calcio in Svizzera e in Austria per la diffusione mondiale all’International Broadcasting Center di Vienna.

2008 Dismissione delle onde medie

Dopo 77 anni, termina l’epoca della radio a onde medie. Viene disattivato il primo impianto di trasmissione in Svizzera, quello di Beromünster. L’ultimo impianto a onde medie interromperà le trasmissioni nel 2010.

2008 Introduzione della Mobile TV

Swisscom Broadcast lancia la TV digitale per i cellulari (DVB-H Digital Video Broadcasting Handhelds).

2008 Broadcast Highway Video

Swisscom Broadcast permette ai clienti di realizzare le loro trasmissioni utilizzando l’infrastruttura esistente con flessibilità e collegando le proprie sedi.

2009 Realizzazione della radio digitale

Swisscom Broadcast dà il via alla realizzazione della radio digitale (DAB+ Digital Audio Broadcast) nella Svizzera tedesca per la SRG SSR e per SwissMediaCast. Nel 2014 si aggiunge Romandie Médias SA in Romandia.

2009 Primo impianto fotovoltaico

Presso la sede di trasmissione sull’Uetliberg, Swisscom Broadcast realizza il suo primo impianto fotovoltaico con una produzione media annua di 3200 kWh. In seguito se ne aggiungeranno altri.

2010 IPTV as a Service

Swisscom Broadcast offre la sua soluzione di TV digitale white label sotto forma di IPTV risp. WebTV as a Service per i gestori di reti via cavo e gli internet service provider.

2011 Swisscom Event & Media Solutions

Diversi settori di Swisscom e la ditta Solution Park si fondono in Swisscom Event & Media Solutions SA, azienda specializzata in servizi temporanei per ICT ed event management.

2011 POLYCOM

Viene affidata a Swisscom Broadcast la manutenzione della rete radio di sicurezza dedicata di diversi corpi di polizia e dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini.

2015 Distribuzione dei videosistemi Dallmeier

Swisscom Broadcast è incaricata di distribuire i sistemi di videosorveglianza Dallmeier in Svizzera.

2016 Low Power Network

Swisscom Broadcast lancia su scala nazionale la rete per applicazioni IoT basata sullo standard LoRaWAN (Long Range Wide Area Network).

2017 Impianto fotovoltaico di St. Chrischona

Presso la torre di trasmissione di St. Chrischona, l’edificio indipendente più alto in Svizzera, Swisscom Broadcast mette in funzione un impianto fotovoltaico con una produzione media annua di 115 000 kWh.

2017 Monitoraggio remoto sul Säntis

Il monitoraggio permanente dell’impianto di trasmissione costruito nel 1956 a 2500 m s.l.m. viene sostituito con un sistema di monitoraggio remoto.

2017 Videosorveglianza intelligente

Swisscom Broadcast lancia Video Insider, una soluzione di videosorveglianza con analisi intelligente per ottimizzare la sicurezza e il potenziale di business.

2018 Nuova torre di trasmissione La Dôle

Swisscom Broadcast sostituisce la torre di trasmissione che diffonde il segnale radiotelevisivo nella regione del Lemano fin dal 1958 con un nuovo impianto più ecologico.

2019 Lancio della sorveglianza antidroni

Swisscom Broadcast propone Drone Spotter, una nuova soluzione per rilevare e respingere gli oggetti volanti senza pilota.

2019 Dismissione della DVB-T

La TV terrestre digitale via antenna (DVB-T Digital Video Broadcast terrestrial) interrompe le trasmissioni. Il segnale televisivo viene diffuso soltanto via cavo (DVB-C), satellite (DVB-S) e internet (IPTV).

2019 Fusione

Unendosi a Swisscom Event & Media Solutions, Swisscom Broadcast prosegue la sua trasformazione da operatore radiotelevisivo a fornitore di soluzioni ICT ad alta disponibilità.

2021 Push-to-Talk over Mobile

Swisscom Broadcast lancia «Push-to-Talk over Mobile», una soluzione di radiocomunicazione utilizzabile con smartphone, apparecchi di radiocomunicazione o funzioni dispatcher.

Neutralità climatica operativa

Swisscom Broadcast condivide la politica di Swisscom in materia di ambiente e aiuta il Gruppo a raggiungere i suoi obiettivi. Swisscom alimenta la sua rete con energia rinnovabile al 100% dal 2010 e figura tra i più grandi produttori di energia solare in Svizzera. Il nostro sistema di gestione ambientale è certificato ISO 14001. Swisscom è l’azienda di telecomunicazioni più sostenibile al mondo.

Vai alla sostenibilità in Swisscom
Vai all’energia solare Swisscom(apre una nuova finestra)

Pronti per Swisscom Broadcast?

Insieme ai tuoi colleghi e colleghe, in Swisscom Broadcast dai forma alle soluzioni di domani. In un contesto improntato all’agilità e alla diversità.

Vai alle offerte di lavoro(apre una nuova finestra)
I nostri collaboratori raccontano
I nostri valori

Link e download