Medienstark Schulen ans Internet Enter Online Contatto
Medienstark Schulen ans Internet Enter Online Contatto
  • enter

    Guida ai media digitali

Opportunità e rischi dei media digitali

L’opuscolo enter e gli approfondimenti online illustrano le opportunità e i pericoli legati ai media digitali e spiegano ai giovani come usare in modo sicuro e responsabile smartphone, internet e televisione.

Prossimo opuscolo

Tema «fake news e deep fake»

Fake o fatto reale? La domanda non è nuova. Oggi però, grazie ai social network, le notizie false si stanno diffondendo più rapidamente che mai. Riuscire a riconoscere le fake news è per molti una sfida nella quale si cela anche un compito per la nostra società.

 

Il nuovo enter affronta proprio questo argomento: come funzionano in rete le notizie false? In che modo di diffondono? Cosa le rende così attraenti? Per quale motivo ciascuno di noi in una certa misura è complice di questo fenomeno? E cosa ci riserva il futuro, se prendiamo in considerazione le deep fake? Il nuovo enter riassume come di consueto tutti i fatti in maniera completa e comprensibile e la aiuta ad affrontare le sue sfide quotidiane nel ruolo di genitore e insegnante.

 

"Fake News e Deep Fake" sarà pubblicata presumibilimente a gennaio 2021. Si registri per assicurarsi una copia.

Guida ai media digitali

Tema «e-sport»

I giochi digitali sono un modo per soddisfare il nostro istinto del gioco. Ma quali sono rischi e opportunità di questi giochi? In che modo genitori e docenti possono confrontarsi in modo efficace con la tematica del gioco? E cosa si cela dietro la nuova disciplina sportiva dell’e-sport che conta già milioni di appassionati nel mondo intero? La guida ai media digitali «enter e-sport» vi propone un’immersione nel mondo dei giochi digitali dei vostri figli e scolari e vi spiega perché giocare è essenziale.

 

Leggi la guida online

 

Scarica la guida

Opuscolo

Tema «A testa alta»

In questa edizione ci immergiamo nel mondo interconnesso della nostra testa. Qual è l’effetto dei media digitali sullo sviluppo del nostro cervello? L’apprendimento digitale offre delle opportunità o è un rischio? E come gestire l’enorme quantità di informazioni digitali? Su 40 pagine vi proponiamo interessanti informazioni su queste tematiche, con strategie e guide concrete su come gestirle.

 

Leggi la guida online

 

Scarica la guida

Correzione: le cellule nervose sono decisamente più piccole

Un attento lettore ci ha fatto notare la seguente affermazione errata:

a pagina 13 di enter «A testa alta» abbiamo illustrato il cervello in cifre, ed effettivamente abbiamo affermato che la larghezza di un tipica cellula nervosa è pari a 1/5 di millimetro. Si tratta di un’affermazione fortemente semplificata e ridotta e dunque errata.

 

Spieghiamo:

  1. Il cervello umano è composto da miliardi di cellule nervose (neuroni), che sono collegate tramite miliardi di sinapsi. Il calcolo più preciso effettuato finora ha avuto come risultato 86 miliardi di neuroni.
  2. I neuroni sono cellule che, a differenza delle altre cellule che formano il corpo umano, informi, tonde e piuttosto noiose dal punto di vista estetico, hanno un aspetto davvero carino. Possono avere diverse forme: alcune cellule singole formano lunghi prolungamenti (assoni) e numerose «antenne di ricezione» (dendriti) nonché spettacolari reti. Il corpo della cellula in sé (senza le antenne) ha un diametro di circa 10-100 micrometri, quindi da 1/10 fino a 1/100 di millimetro. L’assone, invece, ha un diametro di 0,2–20 micrometri, mentre i dendriti sono generalmente più sottili. Generalmente, i dendriti sono lunghi 10–50 micrometri, mentre gli assoni possono raggiungere diversi centimetri di lunghezza e addirittura un metro. La punta di una matita non appuntita misura circa 2 millimetri. I neuroni, in media, sono 40-200 volte più piccoli, tanto da non essere visibili a occhio nudo.

Dunque, se cinque cellule nervose fossero larghe un millimetro e ne mettessimo insieme 86 miliardi, tutti avremmo una testa grande quanto un europallet.

 

Ci scusiamo sinceramente per l’errore, che abbiamo provveduto a correggere nelle versioni elettroniche di enter.

Opuscolo

Tema «Qui e ora»

Questa edizione è focalizzata su quattro tematiche: come essere un buon esempio, come trovare informazioni pertinenti in tempi brevi tra la marea di informazioni, qual è il significato di Big Data nella vita familiare quotidiana e in che modo nelle nostre menti scaturiscono soluzioni ispirate a fatti rilevati in internet. Su 40 pagine trovate interessanti informazioni su tematiche che toccano oggi genitori e figli. Con strategie concrete e proposte per gestire questi diversi aspetti.

 

Leggi la guida online

 

Scarica la guida

Sicurezza

Questa edizione affronta temi quali cybermobbing, social network, trappole nella rete, impostazioni sicure e questioni giuridiche. La rivista è integrata da videointerviste ad esperti e altri contenuti online.

 

enter sicurezza

Tutela dei giovani dai media

Questa edizione è dedicata a tematiche quali l’uso dei media digitali, i pericoli in agguato, il rischio di dipendenza e la vita quotidiana familiare. La rivista è integrata da videointerviste ad esperti e altri contenuti online.

 

enter tutela dei giovani dai media


Sostenibilità

La guida enter offre alla vostra famiglia sostegno per un uso responsabile dei media digitali - con consigli tratti dal quotidiano.

 

Più info sulla sostenibilità


Livello superiore

Corsi sui media e offerte formative per alunni dalla 7a alla 9a classe.

 

Offerte

Livello intermedio

Corsi sui media e offerte formative per alunni dalla 4a alla 6a classe.

 

Offerte

Livello inferiore

Corsi sui media e offerte di formazione per alunni dalla 1a alla 3a classe.

 

Offerte

Mediamitico

Articoli attuali sui media digitali e la vita delle famiglie.

 

Mediamitico