Meta-navigazione

Volvo Car Switzerland SA

Con Volvo On Line i nostri clienti possono usare le app Internet in auto in maniera ancora più confortevole.

Basil Soland


Connectivity Manager
Volvo Car Switzerland SA

 

Facts & Figures

Giugno 2019


Facts sull’azienda:

Nome azienda: Volvo Car Switzerland SA

Sede: Zurigo

Settore: industria automobilistica

Collaboratori: ca. 50

Sollievo per il team di assistenza Volvo

Grazie a una scheda SIM IoT Prepaid di Swisscom integrata di default, i conducenti svizzeri di veicoli Volvo usufruiscono di un accesso online permanente nei loro veicoli. La soluzione è basata su Connectivity Management Platform (CMP) Stores di Swisscom. Questo consente ai clienti di gestire autonomamente il proprio volume di dati e riduce allo stesso tempo la mole di lavoro del Volvo Service Team.

Sfida

Il produttore automobilistico svedese Volvo è pioniere nel settore Connected Car. Già nel 2001, con On Call, ha integrato nei suoi veicoli un sistema telematico basato sul veicolo che permette, se necessario, di richiedere soccorso stradale e servizi di pronto intervento in maniera rapida e semplice. Ormai da molto tempo Volvo On Call è diventata una piattaforma di servizi in rete con cui i proprietari possono ad esempio richiamare i dati del veicolo a distanza, localizzare la propria auto o avviare il riscaldamento in modalità remota.

 

Per poter utilizzare applicazioni online supplementari, come ad esempio servizi traffico, musicali o metereologici, finora i proprietari di veicoli Volvo potevano collegare il proprio telefono cellulare al veicolo tramite Bluetooth o WLAN. Il cellulare doveva però essere all’interno del veicolo e avere la batteria completamente carica. Un’ulteriore possibilità di connessione era quella di installare nel veicolo una scheda SIM di un provider a piacere acquistata separatamente. Tuttavia, per i concessionari Volvo questo significava un’elevata mole di lavoro per il supporto, dato che in caso di problemi non esisteva un chiaro punto di riferimento.

 

Per questo, Volvo Car Switzerland SA si è messa alla ricerca di una possibilità che offrisse ai propri clienti un accesso a Internet semplice e comodo dal veicolo, e consentisse allo stesso tempo di ridurre la mole di lavoro per i propri concessionari. A tal fine, Volvo si è fatta supportare dagli specialisti IoT (Internet delle cose) di Swisscom.

Soluzione

Swisscom ha elaborato una soluzione chiamata Volvo On Line. Su richiesta del cliente, il concessionario installa nel veicolo una scheda SIM Prepaid di Swisscom e la attiva direttamente. In questo modo il veicolo è collegato automaticamente a Internet attraverso l’efficiente rete di telefonia mobile. Questo consente al conducente di usufruire di un gran numero di offerte digitali. Ad esempio, tramite i servizi di musica in streaming come Spotify può ascoltare la sua musica preferita anche quando viaggia, può richiamare dati sul traffico e metereologici in tempo reale oppure prendere un appuntamento per la sua auto attraverso la funzione Connected Service Booking. Mediante la funzione hotspot, anche i passeggeri hanno un accesso a Internet veloce e possono ad esempio usufruire delle offerte streaming di video. Grazie al roaming dati integrato, non ci sono tasse aggiuntive per questi servizi nemmeno all’estero europeo.

 

Tutti i processi in background si svolgono attraverso Connectivity Management Platform (CMP) Stores, una soluzione B2B2C chiavi in mano di Swisscom con web frontend e Payment Service Integration, con cui Volvo può offrire ai propri clienti soluzioni di connettività semplici e confortevoli. Attraverso il portale speciale del marchio, i proprietari di veicoli Volvo possono gestire autonomamente i loro abbonamenti e registrare ad esempio automatismi per la proroga, acquistare pacchetti di dati supplementari o modificare le durate.

 

Oltre al valore aggiunto per i clienti, la soluzione offre vantaggi anche per Volvo stessa: da una parte Swisscom si fa carico sia della gestione del portale sia del conteggio, dall’altra si occupa anche dell’intero supporto. In questo modo Volvo ha potuto alleggerire considerevolmente la mole di lavoro dei propri concessionari.

 

Nel 2020 Volvo vuole introdurre la prossima generazione delle interfacce utenti Sensus basate su Google Android. A quel punto, grazie a Volvo On Line i conducenti svizzeri di veicoli Volvo avranno accesso a innumerevoli altre applicazioni Internet.



Questo prodotto è utilizzato da Volvo nei suoi veicoli



   

Connectivity Management Platform Stores

La soluzione B2B2C completa per la gestione autonoma di schede SIM prepagate dei vostri clienti.

All'offerta




Maggiori informazioni






Spread the Word!

Condividete, mettete un «mi piace» e postate i vostri commenti sui social media