Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto
Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto

Success Story Gruppo HOPPE


Gerhard Kapeller

Responsabile infrastruttura IT

Gruppo HOPPE

Insieme a Swisscom siamo pronti per la svolta digitale.

Facts & Figures

Settembre 2020


Fatti dell'azienda:

Azienda: Gruppo HOPPE

Settore: Industria e costruzioni

Collaboratori: circa 2600


Fatti del progetto:

  • Trasmissione di conoscenze sul cloud attraverso il workshop «Journey to the Cloud»
  • Un efficace proof of concept come base decisionale
  •  Trasferimento dei sistemi IT dallo Swisscom Data Center a Microsoft Azure 


Leader di mercato in Europa con sede in Svizzera

Fondato nel 1952, HOPPE oggi è un gruppo industriale attivo a livello mondiale con sede a Müstair, nei Grigioni. Il gruppo HOPPE sviluppa, produce e distribuisce dettagli d’arredo rappresentati da sistemi di chiusura in alluminio, acciaio inox, resina e ottone per porte e finestre. Con circa 2600 collaboratori, è leader di mercato in Europa nel suo segmento. Da anni HOPPE utilizza i servizi di rete e telefonia di Swisscom, e recentemente anche una soluzione on-premise per data center.

Sfida

Dopo aver iniziato con propri centri di calcolo in Sud Tirolo, esposti al rischio di black out e piene, otto anni fa insieme a Swisscom HOPPE ha compiuto un grande passo con il trasferimento in due data center Swisscom di Zurigo. Già allora l’azienda voleva affidare a terzi la responsabilità della sua infrastruttura di base e ora desidera accelerare ulteriormente la svolta digitale.

In qualità di leader di mercato aveva bisogno di una soluzione scalabile e pronta per il futuro. Non era un’impresa facile: nell’azienda andavano create innanzitutto le conoscenze sul cloud e la comprensione per poter migrare il tradizionale ambiente IT esistente in un ambiente moderno.

Soluzione

Nel corso di un workshop «Journey to the Cloud» il gruppo HOPPE ha appreso le principali conoscenze sul cloud, scoperto i relativi vantaggi e discusso l’approccio alla migrazione più adatto. Oltre alla migrazione dei dati nel cloud, un’altra possibilità era il rinnovo dell’infrastruttura con il prolungamento dei contratti in essere. Tuttavia, dopo un efficace proof of concept, per l’azienda era chiaro che i sistemi IT dovevano essere trasferiti nel cloud di Microsoft Azure.

Con Azure HOPPE non punta solo su una soluzione cloud moderna e flessibile, ma anche su una piattaforma moderna, scalabile e proiettata nel futuro che sostiene e accelera la svolta digitale dell’azienda. «Swisscom ci trasmette sicurezza e fiducia», afferma Gerhard Kapeller, responsabile infrastruttura IT del gruppo HOPPE: «Con Swisscom siamo pronti a compiere il prossimo passo verso il futuro e quindi nel cloud».


  • Esperto

    "Abbiamo accompagnato HOPPE nel suo percorso nel cloud fin dall'inizio. Siamo partiti con un Azure Starter Kit workshop per l'introduzione tecnologica e le spiegazioni delle possibilità di digitalizzazione. Nel quadro di un Proof of Concept, ci siamo poi dedicati alla creazione del loro ambiente Azure - governance, landing zone, connettività, ecc. La migrazione effettiva delle loro 247 macchine virtuali e 345 banche dati dalle sale server di colocation di Swisscom è stata effettuata principalmente da HOPPE. Per portare la migrazione verso Azure al successo, abbiamo potuto accompagnare anche questo passo nel suo percorso nel cloud."

    Hans-Peter Weiss

    Azure Solution Architect






I vantaggi per HOPPE


Sistemi IT scalabili e proiettati nel futuro

il trasferimento nel cloud Microsoft Azure consente a HOPPE di reagire in maniera flessibile alle diverse situazioni di mercato.

La base per la svolta digitale

 

La soluzione moderna e scalabile rappresenta la base per implementare la digitalizzazione in azienda.

Migrazione nel cloud individuale e graduale

La migrazione verso la soluzione cloud avviene in modo graduale e in base alle esigenze aziendali.




Gruppo HOPPE utilizza questi prodotti



Maggiori informazioni