Portafoglio Public Cloud

Servizi cloud globali

Swisscom potenzia i servizi cloud globali


Swisscom amplia la propria offerta Public Cloud. Da ora l’azienda propone ai propri clienti la gestione integrale del cloud su Amazon Web Services e Azure. In più, Swisscom lancia una variante Public del suo ambiente di sviluppo (PaaS) per produttori indipendenti di software (ISV).


Testo: Ann-Kristin Koch, 19




Secondo Gartner, nel 2018 il mercato globale del Public Cloud crescerà del 21.4%. E anche in Svizzera, l’infrastruttura agile e conveniente dei leader mondiali Amazon e Microsoft registra una forte domanda. Ad affermarsi sono sempre più spesso gli approcci ibridi e multi cloud. Per i clienti che vogliono affidare la gestione del loro ambiente Public Cloud a un operatore locale, da oggi Swisscom affianca ai Professional Services anche i Managed Services.


Gestione locale as a Service per Public Cloud globali

Swisscom si occupa di tutte le attività di gestione e supporto per le soluzioni AWS e Azure dei suoi clienti: dalla rete al backup, dal sistema operativo alle banche dati, dai web services fino all’application server management. Marcel Walker, Head of Network and Cloud di Swisscom Enterprise Customers, dichiara: «Con questa novità offriamo ai nostri clienti un valore aggiunto reale: un’infrastruttura su cloud a elevata scalabilità unita alla swissness e alla competenza operativa di Swisscom.» Nella lista dei primi clienti spicca la Mammut Soft Computing AG, che propone un software su cloud per operazioni di pagamento e cash management.


Application Cloud per i produttori di software (ISV)

Swisscom espande anche la propria offerta Public Cloud. Il Public Application Cloud, ovvero la Platform as a Service per sviluppatori di software, viene ora offerto agli sviluppatori indipendenti di software con supporto 7×24 h e una disponibilità fino al 99.9%. Tra i primi clienti a sceglierlo è la WealthArc. Radomir Mastalerz, CTO dell’operatore fintech, dichiara: «Con questa soluzione rendiamo veloce e agile il processo di sviluppo del software. Per di più su una piattaforma che conserva i dati in Svizzera e che allo stesso tempo, però, non teme confronti a livello mondiale grazie allo standard industriale CloudFoundry. E grazie ai Managed Services offerti nel modello PaaS non abbiamo più bisogno di uno specialista di server nel nostro team».


Il cloud si trasforma in un motore della crescita

Con i nuovi Public Cloud Services, Swisscom mantiene la sua promessa di fornire alle imprese dei Cloud Services sicuri, integrabili e completi, per dare un impulso alla digitalizzazione. Il cloud è un motore della crescita di Swisscom, come conferma anche il crescente interesse dei clienti. Dal lancio, l’Enterprise Service Cloud è riuscito a conquistare sei clienti di primo piano mentre l’Enterprise Cloud for SAP Solutions ha registrato un vero e proprio boom grazie alla migrazione S4/HANA di tante aziende.


Ulteriori informazioni





Newsletter

Abbonarsi ora alla newsletter per essere aggiornati su tendenze, news del settore e indici.





Maggiori informazioni