Meta-navigazione

Public Wireless LAN (PWLAN)

Public Wireless LAN /PWLAN

Turismo con futuro: una rete telematica per Grindelwald


Il pioniere digitale tra le località turistiche della Svizzera si chiama Grindelwald. Da aprile 2017 gli ospiti nel centro della località possono navigare senza interruzioni e gratuitamente via Outdoor Public Wireless LAN. E questo non è che l’inizio.


Testo: Diana Busch, 




Tutto è iniziato in occasione dei Campionati europei di curling nel 2002, quando i giornalisti inviavano i loro servizi dal centro sportivo di Grindelwald in tutto il mondo. Già allora a Grindelwald si è iniziato a percepire l’importanza che un WiFi gratuito a disposizione avrebbe potuto avere per gli ospiti. Swisscom ha ricevuto l’incarico di installare i primi Access Point e, in seguito, una WLAN gratuita per gli ospiti all’interno del centro sportivo. Oggi, 15 anni dopo, l’intero centro del paese è stato reso accessibile con Outdoor Public Wireless LAN (PWLAN).


Un buon risultato sotto ogni punto di vista

“Una volta, la cosa che gli ospiti domandavano in hotel al momento del check-in era se avevano un balcone con vista sulle montagne. Oggi chiedono il codice internet”, racconta Bruno Hauswirth, gerente di Grindelwald Tourismus. “Ci siamo resi conto che l’idea di service deve spingersi oltre la sola offerta di PWLAN in diversi hotspot. L’obiettivo è di offrire all’ospite un’esperienza senza soluzione di continuità.”


Chi arriva alla stazione di Grindelwald può quindi accedere con lo smartphone alla rete PWLAN e navigare senza interruzioni e gratuitamente per tutto il centro della località. E non è tutto: è in progetto una rete unitaria alla quale saranno connessi anche hotel, ristoranti e negozi. L’ospite non deve accorgersi che esistono diversi Access Point.


Dietro al service integrato si celano riflessioni strategiche. Accresce infatti la qualità del soggiorno degli ospiti, che possono facilmente inviare foto e video a familiari ed amici a casa e caricarli sui canali dei social media. “Si tratta di trascorrere delle belle vacanze, facendone partecipe al contempo tutti gli altri. Il bisogno di comunicazione è enorme”, spiega Bruno Hauswirth. “In termini di marketing ciò rappresenta un vantaggio, in quanto non esiste un mezzo più sincero di quello degli ospiti che condividono le loro esperienze di vacanza online.” Anche la sicurezza riveste un aspetto importante per Grindelwald. Infatti, il controllo è difficile proprio con reti pubbliche




Elevata sicurezza per gli ospiti e Grindelwald

A Swisscom non spetta solo il funzionamento, l’accesso e la manutenzione bensì anche la tutela legale per la Public WLAN. Markus Zangger, Swisscom Specialised Sales, spiega: “A Grindelwald, tutti gli utenti PWLAN ricevono una SMS gratuita con codice di conferma. Swisscom stipula qui un contratto di utilizzo con l’utente finale. Se un utente fa online qualcosa di vietato, possiamo identificarlo attraverso il numero di cellulare. Tutti i dati vengono trasmessi con la nostra rete, che è molto ben protetta da fuori. Ciò crea non pochi problemi agli hacker.


Questi argomenti sembrano convincere anche sempre più hotel. All’iniziativa hanno già aderito gli hotel Eiger, Sunstar, Parkhotel Schoenegg e Caprice. Bruno Hauswirth ha sentito finora reazioni molto positive: “Per gli ospiti il nuovo servizio è comodo e il management apprezza il pacchetto ‘tutto compreso’. Questo ha chiaramente il suo prezzo. Ma i costi si abbasseranno ulteriormente quando aderiranno più partner.” Il progetto non è ancora concluso: si cercano infatti nuovi hotel, ristoranti e negozi che intendano partecipare. 



Piattaforma digitale in fase di sviluppo

Per Bruno Hauswirth, PWLAN è un importante servizio base sul quale ha fondato una piattaforma digitale mediante l’app tweebie. Per ora, a Grindelwald tweebie serve da concierge e informa gli ospiti sugli orari dei mezzi pubblici, sul tempo e offre suggerimenti sul posto. Queste informazioni essenziali sono solo il primo passo. Tra uno o due anni sarà integrata la tessera turistica che consente l’utilizzo gratuito dei bus nelle aree abitate. Gli hotel riceveranno inoltre il loro spazio nell’app; potranno infatti integrare un tool per prenotazioni e avvalersi del Message Board per la comunicazione con gli ospiti.



Bruno Hauswirth, gerente di Grindelwald Tourismus



“La grande attrazione di Grindelwald è e resta comunque l’imponente natura. Senza WLAN. Ciononostante, vogliamo offrire ai nostri ospiti, dove è opportuno, il servizio migliore.” Con la sua soluzione integrata, il paese ai piedi dell’Eiger ha assunto il ruolo di pioniere digitale tra le località turistiche svizzere.


PWLAN Outdoor offre un hotspot wireless pubblico all’aperto. Il servizio si presta per ampie aree esterne, quali piscine all’aperto, campeggi, zone sciistiche e luoghi pubblici.


> Per saperne di più

Grindelwald si profila come pioniere digitale e offre agli ospiti nell’intero centro della località una Outdoor Public Wireless LAN per la navigazione senza interruzioni.





A marzo 2017, il parlamento ha deciso di rendere più severe le regole per i provider di WLAN pubbliche. Una richiesta è quella di poter analizzare la comunicazione tramite hotspot. Questo implica l’identificazione degli utenti internet. Swisscom la garantisce già oggi.




Maggiori informazioni