Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto
Login Partner Stato della rete Newsletter Contatto

Software Defined Wide Area Network (SD-WAN)

Rete, Internet & Rete fissa

Più flessibilità e affidabilità nei cloud

Il Cloud Computing continua a crescere rapidamente; di conseguenza le reti di dati pubbliche devono trasportare volumi di dati in costante aumento. Una Cloud Connectivity intelligente evita potenziali difficoltà e garantisce una trasmissione dei dati senza ritardi, con un’elevata sicurezza e un’adeguata performance di rete.

Testo: Rüdiger Sellin, Giornalista specializzato (MAZ/SFJ), Immagine: AdobeStock, 02 Ottobre 

Il boom dei servizi cloud

Il Cloud Computing registra tassi di crescita ampiamente superiori alla media del mercato ICT. Sempre più servizi abituali non funzionano ormai su computer locali, ma su server farm da qualche parte nel mondo.

 

Tutto questo rappresenta una sfida per i gestori di rete e gli offerenti di servizi cloud: i dati, lo spazio di memoria, le app ecc. nel cloud devono essere disponibili ovunque, in ogni momento e su qualsiasi dispositivo. Ciò richiede un’interconnessione flessibile, efficiente e conveniente di tutte le sedi aziendali con il cloud.

 

I servizi cloud sono estremamente sensibili ai ritardi nella trasmissione dei dati (latenza) o alle perdite di dati. Secondo Gartner oltre il 50% di tutti gli utenti del cloud lamenta questi effetti e una performance adeguata. Secondo le indicazioni di cloud provider globali, in alcuni Paesi addirittura fino al 90% degli utenti è insoddisfatto.

 

Le reti tradizionali chiaramente non soddisfano più i requisiti dei moderni servizi cloud che richiedono reti dati con elevate prestazioni ed elasticità. Spesso infatti devono essere trasmesse grandi quantità di dati in modo spontaneo e tuttavia rapido, il che non funziona se le strutture di rete sono rigide e le larghezze di banda fisse.

SD-WAN: un’adeguata Cloud Connectivity

Una rete dati ben strutturata e dalla gestione ottimale è quindi essenziale per garantire che l’ampia gamma di applicazioni cloud possa essere utilizzata senza interruzioni e senza problemi. In questo ambito oggi ci sono grandi differenze nel modo in cui si accede ai servizi cloud.

 

Ad es. l’accesso può avvenire attraverso collegamenti dedicati da punto a punto, che pur offrendo un accesso diretto ai server cloud di un offerente specifico mediante Point of Presence (PoP), sono costosi e poco flessibili. Un’altra possibilità potrebbe essere l’accesso al cloud attraverso l’internet pubblico: una soluzione conveniente, ma che non garantisce la performance.

 

Al contrario le Software Defined Wide Area Network (SD-WAN) reagiscono in modo proattivo e in tempo reale ai requisiti di rete individuali e attraverso il routing dinamico determinano il percorso ottimale per la rispettiva applicazione cloud. Le SD-WAN si basano sulle cosiddette Software Defined Network (SDN) e offrono una Cloud Connectivity totalmente gestita con un’elevata velocità di trasmissione e una bassa latenza, abbinata a sicurezza, disponibilità, flessibilità ed elasticità elevate.

La Cloud Connectivity di Swisscom

Service Connect è la specifica piattaforma di comunicazione di Swisscom per l’accesso ai servizi cloud che costituisce un elemento integrale dell’offerta Enterprise Connect. Attraverso il Service Connect Bus centrale è possibile instaurare in pochi clic una Cloud Connectivity dall’accesso cliente al cloud, al classico centro di calcolo o a servizi di offerenti terzi.

b2b-gra-cloud-connectivity

Gli utenti di Service Connect non devono impostare costosi link multipli propri ai singoli provider del cloud: è sufficiente un proprio link tramite Enterprise Connect. Da qui l’utente può stabilire autonomamente il proprio accesso ai cloud desiderati attraverso il Service Connect Bus.

 

I collegamenti ai dati a banda ultra larga e quelli georidondanti doppi garantiscono accessi sicuri e altamente performanti al cloud di Swisscom e ai cloud esterni (ad es. AWS, SAP o Azure). Questo link tramite Enterprise Connect è performante e molto più conveniente di diversi collegamenti dati punto-punto verso i PoP di svariati cloud provider.

 

Inoltre l’utente può proteggersi da attacchi provenienti da internet attraverso il DDoS Protection Service – a seconda del requisito fino al layer 4 OSI o attraverso tutti e sette i layer. DDoS completa la Cloud Connectivity di Swisscom e offre protezione e sicurezza elevate.

Conclusione

In qualità di Full Service Provider Swisscom dispone di un ampio know-how e una pluriennale esperienza nel settore reti e IT. Le nostre infrastrutture ICT vengono continuamente ampliate e migliorate, a vantaggio anche degli utenti della Cloud Connectivity di Swisscom.

 

Swisscom è una guida affidabile nel mondo digitale. Tutti i dati clienti vengono cifrati e salvati in sedi svizzere;  Questo non solo riduce la latenza, ma aumenta anche la sicurezza.


Newsletter

Would you like to regularly receive interesting articles and whitepapers on current ICT topics?


Maggiori informazioni: