My Swisscom Partner Rete & Guasti Appuntamento allo shop Newsletter Contatto
My Swisscom Partner Rete & Guasti Appuntamento allo shop Newsletter Contatto

Smart ICT, blue TV Host, Inhouse Mobile Services

«I clienti apprezzano molto la forza del segnale Wi-Fi.»

Portrait von Vincent Riesen, Direktor des IHK

Stefan Schachner
Capo sommelier e responsabile ICT
Gasthaus zum Gupf

La storia in breve:

Alla locanda Gasthaus zum Gupf a Rehetobel si imponeva un urgente rinnovamento del panorama ICT: gli ospiti si lamentavano dell’instabilità del Wi-Fi e della pessima ricezione della rete mobile. Insieme al proprio partner locale stgallennetgroup, Swisscom ha dotato la locanda di soluzioni al passo coi tempi.

Dopo un’accurata «pulizia ICT», Gasthaus zum Gupf offre ai propri ospiti un’infrastruttura moderna che assicura piacevoli esperienze utente. A tutto vantaggio anche degli affari.

Dall’alto della sua posizione, Gasthaus zum Gupf domina sull’Appenzello e sul lago di Costanza. Con 18 punti Gault&Millau, ottenuti grazie a un costante impegno, e una cantina che gli esperti di gastronomia considerano «sensazionale», il padrone di casa Walter Klose e il suo team accolgono ospiti esigenti. E chi tra di loro, dopo aver gustato vette culinarie non ha voglia di tornare nella pianura della quotidianità, può rilassarsi in una delle dieci camere al piano superiore.

Gasthaus zum Gupf​

  • Rehetobel AR
  • 4 Sale
  • Giardino
  • 8 camere doppie e 2 suite
  • La cucina e la cantina sono state insignite di numerose distinzioni

Il progetto con Swisscom

  • Maggior soddisfazione dei clienti​
  • Sgravio grazie alle prestazioni operative e all’assistenza ​
  • Costi trasparenti e preventivabili​
  • Tecnologia e hardware sono sempre aggiornatissimi

.

Gasthaus zum Gupf utilizza con successo questo prodotto Swisscom

Smart ICT

Scegliete una soluzione globale modulare per IT, internet e telefonia.

blue TV Host

blue TV Host offre la soluzione TV ideale per alberghi, ma anche case di cura e di riposo, con opzione WLAN ospiti.

Inhouse Mobile Services

Con Inhouse Mobile Services portiamo la comunicazione mobile nelle vostre sedi aziendali con soluzioni di rete ottimali e orientate alle vostre esigenze.

Oltre la data di scadenza: l’ICT sale in vetta

Di tutt’altro livello era, fino a poco tempo fa, l’offerta ICT e di intrattenimento della locanda. «È stato un laborioso patchwork», racconta Stefan Schachner. Il capo sommelier si occupa con grande passione di centinaia di vini di alta classe. È invece meno entusiasta dell’attività  accessoria come responsabile ICT della casa. «Dovevamo fare qualcosa», spiega. «L’infrastruttura ICT si era sviluppata in modo poco organico nel corso degli anni. A volte si aggiungeva qualcosa qui, a volte si cambiava qualcosa là, in breve il tutto era molto contorto.»

 

Le conseguenze:  «L’instabilità del Wi-Fi infastidiva i nostri ospiti – così come la ricezione del cellulare, da debole a inesistente. Sui televisori delle camere, la scelta dei canali si è progressivamente sciolta come neve al sole. Eravamo rimasti fermi alla parabola e alle antenne.» Secondo Stefan Schachner, l’infrastruttura informatica non era affatto di supporto all’operatività della locanda: «Quando aprivo una pagina sul web, andavo poi a prendere un caffè, sperando che nel frattempo si caricasse…»

Avanti con nuovi ingredienti

La «pulizia ICT» in vetta è stata fatta dal partner Swisscom stgallennetgroup, che ha iniziato con il punto della situazione. Tutti i vecchi componenti dell’ICT sono stati rintracciati e registrati con un lavoro d’investigazione approfondito. La prima priorità era quella di installare un collegamento internet veloce in fibra ottica. Stefan Schachner commenta: «È stata un’operazione snervante. Il nostro edificio era già collegato all’antenna di telefonia mobile 2G di Swisscom tramite fibra ottica. Ciononostante, c’è stata una lunga discussione sulla necessità di posare una linea di due chilometri fino all’edificio.» Alla fine, è stato sufficiente aggiungere un distributore sul collegamento esistente per collegare la locanda a internet a banda larga di Swisscom.

« Grazie a internet veloce, a una nuova rete e a un nuovo hardware, in generale il lavoro è molto più fluido. »

Dopodiché si è proceduto al rinnovo delle linee dati e dei router, all’installazione dei componenti Wi-Fi per le aree interne ed esterne, alla copertura dell’intero edificio e dell’area esterna con la rete mobile 4G e all’attivazione di blue TV Host – il servizio TV di Swisscom per alberghi e case di cura. Il partner di Swisscom ha anche sostituito tutti i terminali, come PC e stampanti, con dispositivi di ultima generazione – senza alcun costo di investimento, poiché l’hardware è compreso nel pacchetto globale Smart ICT.

Un menu benessere per gli ospiti e la locanda

Oggi, Stefan Schachner è visibilmente sollevato di non doversi più occupare degli eterni cantieri ICT. «Siamo a 1083 m s.l.m. e finalmente anche la nostra ICT e TV sono all’altezza», osserva sorridente. Il segnale Wi-Fi è stabile e forte ed è molto apprezzato dagli ospiti, lieti anche di disporre di una eccellente copertura di rete mobile con il 4G sensibilmente migliorata, afferma soddisfatto. E l’offerta TV? «È sicuramente importante essere aggiornati anche in questo ambito, anche se la maggior parte degli ospiti preferisce godersi la vista.» Qual è il valore aggiunto del rinnovamento a livello di esercizio?

 

«Grazie a internet veloce, a una nuova rete e a un nuovo hardware, in generale il lavoro è molto più fluido. La stabilità acquisita è rassicurante: alla rete sono collegati ad esempio il sistema di allarme antincendio e le telecamere. Le app che possiamo usare ora sono molto pratiche: in passato dovevamo passare in ogni stanza per regolare il calore. Ora controlliamo tutti i radiatori comodamente tramite il tablet, così come anche la musica nel ristorante o la luce in cantina. Ed è un sollievo beneficiare di tutti i servizi, assistenza compresa, da Swisscom.»