Nuovi abbonamenti myCloud: domande frequenti

Su questa pagina:
Scoprite che cosa cambia con i nuovi abbonamenti myCloud, da quando valgono e come passare dal vostro vecchio abbonamento a uno nuovo oppure cancellare l’account.

I vecchi abbonamenti (myCloud Light, myCloud Standard, myCloud Pro) si distinguevano per la capacità di memoria e le funzionalità offerte.

nuovi abbonamenti si distinguono invece solo per la capacità di memoria disponibile e contengono:
 
  • A partire da 10 GB, gli abbonamenti sono a pagamento.
  • Si applicano le stesse condizioni per tutti, clienti e non clienti.
  • L’unica cosa che differenzia gli abbonamenti è la capacità di memoria.
  • La memoria disponibile vale per foto, video e file insieme.
  • Tutti gli abbonamenti hanno le stesse funzionalità:

- Computer Backup
- Panoramica in funzione del luogo
- Condivisione protetta da password con data di scadenza individuale
- Media Uploader
- Dimensione massima dei file 20 GB
- WebDav

I nuovi abbonamenti sono validi per le nuove registrazioni a partire dal 5 ottobre 2021, per i clienti myCloud esistenti valgono dalla prima settimana di febbraio del 2022. In quella settimana, l’account myCloud viene migrato a uno dei nuovi modelli di abbonamento in base alla memoria occupata.

Ecco cosa fare se a inizio febbraio 2022 non volete migrare a un abbonamento a pagamento e occupate più di 10 GB di capacità di memoria:

  • Scaricate foto e file dal vostro account myCloud fino a scendere sotto il limite di 10 GB (abbonamento gratuito).
  • Una volta completato il download, cancellate i dati dal vostro account myCloud.
  • In questo modo, passerete automaticamente all’abbonamento myCloud gratuito (capacità di memoria 10 GB).

In alternativa, potete anche disdire(apre una nuova finestra) l’abbonamento cancellando l’account. Qui di seguito trovate le istruzioni corrispondenti.

Gli abbonamenti myCloud vengono modificati perché sono cambiate le esigenze del mercato. Sempre più clienti archiviano sui servizi cloud una quantità sempre maggiore di dati e file sempre più voluminosi. Per continuare a proporre ai nostri clienti una soluzione di archiviazione online al passo con i tempi, l’offerta myCloud è stata semplificata: adesso, gli abbonamenti myCloud si distinguono solo per la diversa capacità di memoria e non per le funzionalità disponibili per i clienti.

Tre esempi di cambio di abbonamento per i clienti che hanno salvato nell’account myCloud un metodo di pagamento:

Esempio 1:a inizio febbraio 2022 l’account myCloud contiene 55 GB di dati. Come metodo di pagamento è impostata la fattura Swisscom. Nella prima settimana di febbraio avviene la migrazione automatica all’abbonamento con 100 GB di capacità a CHF 1.90/mese.

Esempio 2: a inizio febbraio 2022 l’account myCloud contiene 8 GB di dati. Nella prima settimana di febbraio avviene la migrazione automatica all’abbonamento gratuito con 10 GB di capacità inclusi.

Esempio 3:
a inizio febbraio 2022 l’account myCloud contiene 190 GB di dati. Nella prima settimana di febbraio avviene la migrazione automatica a myCloud 250 GB a CHF 3.90/mese.

Se superate il limite gratuito di 10 GB e non avete memorizzato dati di pagamento (carta di credito o fattura Swisscom), avete le seguenti possibilità:

  • Inserire i dati di pagamento (> Impostazioni > «Modifica abbonamento»)
  • Ridurre la memoria al di sotto dei 10 GB
  • Disdire l’abbonamento myCloud cancellando l’account. Qui di seguito trovate le istruzioni corrispondenti.

Ecco come fare:

  1. Andate su www.mycloud.ch(apre una nuova finestra) ed effettuate il login.
  2. Aprite le Impostazioni.
  3. Nella sezione «Lascia myCloud» in fondo, cliccate su «Cancella il mio account myCloud».
  4. Per confermare, inserite il vostro nome.

Attenzione: 

  • l’accesso ai vostri dati viene immediatamente disattivato.
  • La cancellazione è irreversibile.
  • Viene cancellato soltanto il vostro account myCloud, non lo Swisscom Login.
  • La cancellazione definitiva dei dati può richiedere fino a sette giorni.

Sì, potete passare a uno dei nuovi abbonamenti già prima della migrazione automatica di inizio febbraio 2022. Per farlo, andate in Impostazioni e poi nella sezione «Modifica abbonamento». Attenzione: se cambiate subito abbonamento non avete più diritto alla promozione indicata nell’e-mail informativa.

Per maggiori informazioni su myCloud, consultate questa pagina di aiuto. In caso di domande su come scaricare i vostri dati, i nostri esperti di My Service sono a vostra disposizione (a pagamento).

 Consigli

Contatto

Avete delle domande sui nostri prodotti?
Vi aiutiamo mediante telefono o chat.