myCloud: condividere foto, commentarle e godersele alla TV
4 min

Modificare e condividere facilmente le foto

Con la fotocamera fissiamo per sempre i momenti importanti della vita. E condividiamo le fotografie con gli amici oppure con nonni e nipoti, rendendoli felici. Oggi è più facile che mai, persino con scatti un po’ datati.

Le fotografie sono emozioni in immagini. La digitalizzazione consente facilmente di modificare e condividere con altri queste esperienze in un secondo momento. Sono passati i tempi in cui bisognava sostituire la pellicola dopo 36 foto e poi attendere settimane prima di ricevere le stampe nella bucalettere.

Oggi scattiamo fotografie con la fotocamera digitale o con lo smartphone e possiamo condividerle all’istante. Tramite e-mail, in chat oppure, ed è questa la variante più bella, con un album fotografico online. Perché le fotografie più belle meritano una cornice appropriata. Ma se un tempo incollavamo le stampe in un album, ora ci godiamo le fotografie digitalmente, sullo schermo di un computer o alla TV in salotto. In questo modo potete condividere momenti preziosi, insieme a casa o anche a distanza. Uno degli spazi di archiviazione per le foto online è ad esempio Swisscom myCloud. Il servizio consente non solo di visualizzare le fotografie su smartphone e computer, ma anche sulla Swisscom TV.

Modificare le foto direttamente su myCloud

Siamo onesti: le foto della nostra fotocamera non sempre ci soddisfano. A volte risultano un po’ piatte, i colori non sono brillanti o la linea dell’orizzonte appare storta. È una fortuna avere la possibilità di modificare le foto salvate direttamente tramite myCloud. Ad esempio, potete eliminare parte del bordo in eccesso ritagliando l’immagine. Potete inoltre correggere il contrasto e la saturazione, operando così una sorta di piccolo miracolo. E se qualcosa va storto, potete sempre annullare le modifiche senza alcun problema.

Per modificare le vostre foto nel browser internet, selezionate l’immagine desiderata e cliccate nella barra di navigazione blu su «Modifica». Nell’app troverete l’editor tramite il simbolo della matita o alla voce «Modifica». Dopo aver apportato le dovute modifiche, potete scegliere se salvare la foto ritoccata come copia o se sostituirla a quella esistente.

A proposito di questo argomento

I migliori consigli per myCloud

Salvare in automatico le foto dello smartphone, accedere ai propri documenti ovunque e ammirare gli scatti delle vacanze in slideshow sul televisore: con questi sei…

Read more

Ordinare automaticamente le foto

Bisogna ammettere che la digitalizzazione delle fotografie presenta anche uno svantaggio: scattiamo molte più foto, che poi rimangono sullo smartphone o sul computer, non sempre organizzate in modo ordinato. Difficile decidere quale delle 19 varianti di tramonto conservare. Ma myCloud ci aiuta a mettere in ordine le fotografie. Le immagini caricate possono essere visualizzate in base al luogo o alla data in cui sono state scattate. Per attivare questa funzione, la fotocamera deve supportare il GPS e registrare le coordinate nello scatto. Anche la data e l’ora devono essere impostate correttamente. In questo modo mettere in ordine le fotografie diventa un gioco da ragazzi, ad esempio per creare un album della giornata dei bambini allo zoo con i nonni. Inoltre, potete modificare l’ordine all’interno degli album in qualsiasi momento.

myCloud: creare automaticamente album fotografici
myCloud ordina in automatico le fotografie sullo smartphone in base al luogo e alla data.

Con l’applicazione myCloud per Windows e macOs, all’album possono essere aggiunte anche le fotografie scaricate dalla fotocamera digitale sul PC. Un modo davvero semplice per riunire le fotografie scattate con lo smartphone o con la fotocamera digitale.

Condividere album con amici e parenti

Per condividere le fotografie scattate allo zoo con genitori o suoceri è sufficiente condividere l’album, così tutti potranno crogiolarsi nei ricordi di una giornata unica.

Con gli album condivisi, tutti possono partecipare a un evento, ovunque si trovino e a prescindere dal fatto che anche amici e parenti utilizzino myCloud. E voi potete godervi i commenti degli altri. Negli album condivisi è infatti possibile commentare le foto.

Condividere le foto
Grazie agli album condivisi, i vostri cari possono visualizzare le foto ovunque si trovino. (Immagine: Swisscom)

In un album condiviso è inoltre possibile riunire tutte le fotografie di un’avventura vissuta insieme: è sufficiente che tutti salvino le proprie immagini nell’album. È sempre una sorpresa scoprire i momenti immortalati dagli ospiti all’ultima festa in famiglia!

Serate per mostrare le fotografie come una volta (ma più belle)

Sullo smartphone non si riescono ad apprezzare al meglio le foto. Lo schermo è troppo piccolo. Al computer va già un po’ meglio. Ma è alla televisione che le avventure allo zoo si possono apprezzare in tutto il loro splendore, soprattutto se si tratta di un televisore con risoluzione 4K (ultra HD) in grado di riprodurre le foto con tutti i dettagli. A quel punto tutto è pronto per una piacevole serata in compagnia.

Si potrà iniziare magari con una bella cena prima di fare accomodare amici e parenti davanti alla TV in salotto e godersi insieme gli scatti fatti allo zoo o durante le ultime vacanze. La TV consente infatti di rivivere i ricordi con una qualità molto migliore rispetto al classico album di fotografie.

Pronti insieme. Informazioni utili e consigli di Swisscom.

In questa situazione straordinaria, tutti noi dobbiamo reinventarci, abbiamo tante domande e abbiamo bisogno di supporto. Qui trovate tutto quello che c’è da sapere sull’offerta Swisscom durante il periodo del coronavirus.

Questo articolo è stato modificato

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*

Leggete ora