Meta-navigazione

Comunicato stampa

Personale

Lukas Hohl nominato nuovo CEO di Swisscom Blockchain SA

L’affiliata di Swisscom che si occupa di blockchain sarà diretta da Lukas Hohl a partire dal 1° maggio 2019. Per assumere la nuova funzione, il 41enne cittadino svizzero fa rientro in patria dalla costa orientale degli Stati Uniti, dove ha contribuito alla costituzione dell’attività statunitense della società di consulenza Synpulse.
Sepp Huber
Sepp Huber, Responsabile Media Relations
15 aprile 2019

Swisscom Blockchain SA offre servizi di consulenza e progettazione nell’ambito della tecnologia blockchain ad aziende di tutti i settori e dal 2017 promuove lo sviluppo di applicazioni blockchain. In collaborazione con altre unità di Swisscom, Swisscom Blockchain SA fornisce anche la tecnologia di base, come ad esempio un’infrastruttura sicura per applicazioni blockchain (Hyperledger Fabric) o il Tokenization Launchpad per la generazione di token. Da gennaio 2019 l’affiliata di Swisscom è diretta ad interim da Roger Wüthrich-Hasenböhler, Chief Digital Officer di Swisscom.

Direzione affidata a un imprenditore esperto

La direzione di Swisscom Blockchain SA viene ora affidata a Lukas Hohl, un leader e imprenditore esperto. Negli ultimi 15 anni, il 41enne ingegnere ETH e laureato alla Harvard Business School ha ricoperto diversi ruoli presso BearingPoint, Swisscom, Sofgen e Synpulse, fornendo consulenza a numerose società finanziarie su temi commerciali e informatici in Asia, negli Stati Uniti e in Svizzera e dirigendo vari team di consulenza. Inoltre, Lukas Hohl ha contribuito all’istituzione di un team di sviluppo offshore a Manila (Filippine) per Sofgen e alla costituzione dell’attività statunitense per Synpulse. Roger Wüthrich-Hasenböhler è lieto di questa nomina: «Lukas Hohl ha fondato e diretto aziende, gestito progetti complessi e di grandi dimensioni in passato, dispone di un’ampia rete di contatti in Svizzera e a livello internazionale e si inserisce perfettamente nel giovane team di Swisscom Blockchain SA».

 

Al momento Lukas Hohl vive ancora a Boston (Stati Uniti). Assumerà la carica di CEO il 1° maggio 2019 e il suo trasferimento in Svizzera avverrà entro i primi due mesi. Insieme al team esistente continuerà a perseguire l’attuale strategia riguardante la tecnologia blockchain e a portare avanti lo sviluppo di Swisscom Blockchain SA. In merito al suo nuovo ruolo, Lukas Hohl ha dichiarato: «Una tecnologia che rivoluziona radicalmente i sistemi esistenti, un team giovane e di talento e un ambiente agile presso i nostri clienti e all’interno di Swisscom – non si potrebbe chiedere di più».

Progetti in corso ed ecosistema per asset digitali

Swisscom Blockchain SA supporta attualmente una dozzina di aziende nello sviluppo di possibili casi di applicazione blockchain e nell’implementazione di soluzioni. In tale novero rientrano, ad esempio, soluzioni destinate alla tracciabilità dei flaconi (Vial Tracking) per un grande gruppo farmaceutico, la digitalizzazione di un registro di commercio cantonale nonché la riproduzione di lettere di vettura e la tracciabilità del carico sulla blockchain. Inoltre, Swisscom Blockchain SA sostiene anche le altre iniziative di Swisscom nell’ambito della tecnologia blockchain, ovvero la Private Blockchain, che Swisscom sviluppa in collaborazione con la Posta Svizzera e sulla base della propria infrastruttura blockchain denominata «Hyperledger Fabric», e l’ecosistema per asset digitali, che Swisscom sta realizzando in partenariato con Sygnum e la Borsa tedesca. Di questo ecosistema fanno parte, oltre alla citata infrastruttura blockchain, anche l’azione digitale di daura sa e la soluzione di Custodigit per la conservazione sicura di asset digitali.

Downloads



Iscriversi alle news

Iscriversi alle nostre news via e-mail.


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti