Segui Swisscom Abbonati alle news Stato della rete
Segui Swisscom Abbonati alle news Stato della rete

Comunicato stampa

Green Bond

Swisscom emette green bond per 500 milioni di euro

Swisscom è la prima azienda svizzera quotata in borsa ad emettere un green bond in euro. Questi strumenti finanziari vengono utilizzati nell’ambito del Green Bond Framework.
Sabrina Hubacher
Sabrina Hubacher, Portavoce
11 maggio 2020

«Con l’emissione del nostro primo green bond vogliamo rafforzare il nostro impegno nei confronti dell’ambiente, delle persone e della società», afferma Mario Rossi, CFO di Swisscom. La selezione dei progetti è completamente in linea con la strategia di sostenibilità Swisscom e tiene conto anche degli obiettivi fissati dall’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile dell’ONU (Sustainable Development Goal, SDG). Tra le priorità figurano l’aumento dell’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la lotta contro il cambiamento climatico (SDG 7 e 13) e la messa a disposizione di un’infrastruttura di rete ultramoderna e affidabile (SDG 9).

 

Con il coinvolgimento dei suoi clienti, Swisscom pianifica di ridurre le emissioni nette di CO2 di 450 000 tonnellate entro il 2025 e di aumentare l’efficienza energetica di un ulteriore 25%. Per raggiungere questi obiettivi, i consumi energetici non devono risentire del costante aumento dei volumi. Swisscom deve mettere i suoi clienti in condizione di evitare le emissioni di CO2 riducendo al contempo la propria impronta ecologica. L’investimento in nuove tecnologie di rete a basso consumo energetico come la fibra ottica, il 5G, sistemi di ventilazione innovativi, l’ammodernamento degli edifici, il fotovoltaico e la mobilità elettrica sono la chiave per raggiungere questi obiettivi.

 

Il green bond di un valore pari a 500 milioni di euro ha una cedola fissata al 0,375% e una scadenza a 8.5 anni. Eugen Stermetz, direttore Treasury Swisscom: «Gli investitori attribuiscono sempre maggiore importanza alle opportunità di investimento sostenibili. Il green bond che abbiamo emesso rientra in questa visione e ci consente di dischiudere un nuovo segmento d’investimento». Il lancio del titolo è previsto per il 14 maggio 2020. L’emissione è avvenuta sotto la responsabilità di Credit Suisse, BNP Paribas, LBBW e UniCredit Bank. Il bond è quotato alla Euronext di Dublino. Per la creazione del Green Bond Framework Swisscom si è avvalsa della consulenza di ING.

 

Swisscom ha incaricato il proprio organo di revisione, la PwC, di verificare che l’allocazione del fondo a progetti ecologici sia in linea con il Green Bond Framework aziendale.

 

Il Green Bond Framework e la Second Party Opinion di Sustainalytics e la presentazione degli investitori sono disponibili online ai seguenti link:

www.swisscom.ch/it/about/investitori/finanziamenti.html

www.swisscom.ch/it/about/azienda/sostenibilita.html

Downloads



Iscriversi alle news

Iscriversi alle nostre news via e-mail.


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti