Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
Standard comunicazione mobile 5G

Il 5G nella città più vivibile del mondo

Innanzitutto la metropoli, che conta quasi 2 milioni di abitanti, deve essere 5G, l’ultimo standard di comunicazione mobile.
Jürg Studerus
Jürg Studerus, dirige il programma comunicazione mobile e società presso Swisscom.
26 ottobre 2020

A Vienna si balla il valzer, il ricordo di Sissy, l’imperatrice più amata della storia, resta indelebile e gli appassionati di musica non più giovani canticchiano ancora oggi: «Wien, nur du allein!» (compositore Rudolf Sieczyński)

 

Ma basta con i noiosi cliché e i sentimentalismi: per l’ottava volta di seguito, Vienna è stata proclamata la città più vivibile del mondo! La storia della capitale austriaca gioca tuttavia un ruolo relativamente secondario in questo rating. Conta di più il presente. Cosa offre la città in termini di cultura, posti di lavoro, opportunità ricreative e infrastrutture? Il livello dell’offerta è eccellente, e il governo socialdemocratico della città - con una partecipazione verde e civica - vuole che rimanga tale.

 

Innanzitutto la metropoli, che conta quasi 2 milioni di abitanti, deve essere 5G, l’ultimo standard di comunicazione mobile. La città sostiene gli operatori di telefonia mobile nella costruzione di pali 5G con un fondo di 20 milioni di euro. «Si tratta di essere al top sia in termini analogici sia digitali», spiega Peter Hanke (SPÖ), consigliere comunale di Vienna esecutivo per la digitalizzazione, e chiarisce anche che la velocità è fondamentale: il 5G dovrà entrare in funzione su 246 pali nel più breve tempo possibile. Il finanziamento della città sul bel Danubio blu termina quindi il 30 giugno 2022.

 

Immaginate una cosa del genere in Svizzera! Ad esempio a Zurigo, numero 2 nella classifica mondiale delle città, o a Basilea (10° posto) o Ginevra (8° posto). Si sarebbe gridato allo scandalo. I governi delle città vacillerebbero di fronte all’indignazione popolare e temerebbero per la loro rielezione. Di conseguenza, molti esecutivi e legislativi in Svizzera sono più creativi nell’impedire il 5G piuttosto che nel promuoverlo.

 

Cosa ci separa dunque dai nostri vicini a oriente, a parte l’Arlberg? Anche in Austria si parla di comunicazione mobile e di ambiente fin dai tempi del 2G. Ma quello che ci mostra l’esempio di Vienna è: chi ha la responsabilità ha il coraggio di impegnarsi per il progresso tecnico sulla base di dati solidi. Il 5G sarà un progresso tecnologico, non diverso dal sistema operativo successivo sul vostro PC. Le prove scientifiche sono solide. Ci dicono che gli studi evidenzieranno sempre degli effetti, ma la maggior parte dei lavori non ha riscontrato effetti negativi, e certamente non ha potuto replicarli e spiegarli in modo causale. In questa costellazione il coraggio può essere chiamato anche buonsenso o pragmatismo.

 

Rimane la domanda: perché il 5G? Il consigliere comunale Peter Hanke parla di educazione, sicurezza nel traffico e salute. Ma la città ha dimostrato ancora una volta di fare sul serio, e prima di assegnare i 20 milioni di euro ha indetto un concorso per applicazioni 5G intelligenti. I vincitori del concorso sono elencati brevemente qui di seguito:

  • Salute - azienda Scarletred in collaborazione con l’operatore A1: servizi di telemedicina per la medicazione mobile a Vienna.
  • Formazione - azienda Azoomee in collaborazione con l’operatore A1: impiego della realtà aumentata per l’apprendimento virtuale nelle scuole viennesi, con particolare attenzione agli edifici storici di Vienna.
  • Mobilità - azienda Intrasafed 5G Università tecnica di Vienna in collaborazione con Swarco: aumento della sicurezza del traffico in prossimità degli incroci mediante video, 5G ed edge computing.
  • Aree pubbliche/sicurezza - azienda Unmanned Life in collaborazione con l’operatore Magenta: supporto nelle operazioni di rilevamento dei vigili del fuoco mediante l’impiego di droni.

 

In poche parole: Vienna è la città più vivibile del mondo e vede il nuovo standard di comunicazione mobile 5G come un fattore per mantenere il suo primato.

Ultime notizie su Swisscom

Abbonamento alle news


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Comunicazione mobile ed ambiente
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

mobile.umwelt@swisscom.com

Altri contatti