Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
Zuger Kantonalbank

La Banca cantonale di Zugo rinnova i contratti con Swisscom fino al 2026

Da sette anni, la Banca cantonale di Zugo si affida a Swisscom per l’outsourcing completo di IT e processi di back office non differenzianti. La partnership funziona e l’istituto bancario zughese ha rinnovato i contratti fino al 2026.
Armin Schädeli
Armin Schädeli, Sostituto responsabile Media Relations
02 dicembre 2020

La Banca cantonale di Zugo guarda al futuro con lungimiranza: in primo luogo modernizzando le sue 14 succursali per farne dei luoghi d’incontro dedicati alla consulenza personale. Allo stesso tempo, il gruppo zughese investe sistematicamente nella digitalizzazione per offrire ai suoi clienti servizi online come l’onboarding e la consulenza. Se per i processi proprietari punta su investimenti interni, già nel 2013 ha optato per l’outsourcing completo di quelli non differenzianti.

 

Da allora, la Banca cantonale di Zugo utilizza una Managed Platform basata sul software bancario Finnova avvalendosi dei servizi di gestione e manutenzione forniti da Swisscom. Anche l’invio alla clientela di documenti come gli estratti conto, l’amministrazione dei dati sui valori e l’esecuzione di processi di back office per operazioni di pagamento e investimento sono espletati da Swisscom.

 

Oltre a tutto questo, la collaborazione tra i due gruppi si estende anche al campo della digitalizzazione: nel 2020 la banca ha migrato il sito web, la rete intranet e altre applicazioni online sull’Enterprise Service Cloud di Swisscom per avere più flessibilità. Alla fine del 2020, l’istituto zughese diventerà la seconda banca cantonale elvetica ad adottare la Finnova Advisor Workbench, sempre in cooperazione con Swisscom. In combinazione con software Finnova e di altri produttori, la nuovissima generazione della postazione di lavoro per consulenti garantisce processi digitalizzati uniformi front-to-back.

 

«Grazie all’affidabilità e al profondo know-how del nostro full outsourcing provider Swisscom, ci possiamo concentrare sul nostro core business: il contatto con i clienti», ha dichiarato Pascal Niquille, CEO della Banca cantonale di Zugo. A testimoniare l’efficacia del modello di outsourcing completo in collaborazione con Swisscom, la banca ha deciso di rinnovare i contratti in essere fino al 2026.

 

Robert Gebel, responsabile designato di Swisscom Banking, è soddisfatto e onorato della fiducia dimostrata dall’istituto zughese: «Rinnovando i contratti, la Banca cantonale ha ribadito il proprio apprezzamento per il nostro operato negli ultimi anni. Sarà uno stimolo a fare ancora meglio, con l’auspicio di approfondire ulteriormente la nostra collaborazione.»

Downloads



Iscriversi alle news

Iscriversi alle nostre news via e-mail.


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti