Segui Swisscom Abbonati alle news Stato della rete Contatto
Segui Swisscom Abbonati alle news Stato della rete Contatto

Comunicato stampa

Swisscom Hero League

La degna conclusione di una stagione straordinaria

Le finali dello scorso fine settimana sono state il coronamento di una stagione straordinaria per la «Swisscom Hero League powered by ESL». Da inizio anno, la Swisscom Hero League e le Swisscom Gaming Cups hanno attirato 10'700 gamer. I migliori 22 si sono dati battaglia la scorsa settimana alla HeroFest di Berna per incoronare i migliori giocatori di «Clash Royale», «Counter-Strike: Global Offensive» e «League of Legends».
Annina Merk
Annina Merk, Portavoce
12 ottobre 2020

Alla Grande Finale della Swisscom Hero League, svoltasi in occasione della HeroFest negli spazi della BernExpo, 22 giocatori professionisti hanno dato vita a una sfida avvincente. Per quanto il numero di presenti fosse contingentato a circa 100 persone al giorno a causa dell’emergenza in corso, l’atmosfera non ne ha risentito. L’evento si è trasformato in uno spettacolo online che ha attirato 285'000 spettatrici e spettatori appassionati di E-sport. Nadine Jaberg, responsabile E-sport di Swisscom, si è detta soddisfatta del risultato nonostante la situazione attuale: «Naturalmente speravamo che la Grande Finale si potesse svolgere di fronte a un pubblico più numeroso. Però tantissimi spettatori hanno seguito l’evento online, perciò possiamo dire che anche la quarta stagione è stata un grande successo. Considerando il momento che stiamo attraversando, la manifestazione ha dimostrato quanto sia unita la "gaming community" e quanto potenziale abbia questo sport.»

 

Consapevole della progressiva crescita del settore, Swisscom ha deciso di dare ancora più spazio a gaming e E-sport su Swisscom blue TV: i clienti hanno infatti a portata di telecomando tantissimi contenuti di gaming sui canali TV, nelle piattaforme di streaming come Twitch e via internet nel dossier tematico «Gaming». Inoltre, l’offerta di cloud gaming su Swisscom blue TV viene progressivamente arricchita.

Ecco i vincitori

Sabato, Karan Rastogi «Senpai Rekt» di Ginevra ha conquistato la vittoria nel mobile game «Clash Royale». Un momento appassionante è stato il trionfo di «KINGZZZ» nel tactical shooter «Counter-Strike:Global Offensive». Il team di «KINGZZZ» si è imposto per 2:1 sul team «Red Instinct» aggiudicandosi la coppa e il premio da 5’000 franchi di fronte a un nutrito pubblico di spettatori online. Come già nella prima stagione, domenica è stata la giornata dedicata a «League of Legends», grande classico degli E-sport in cui si sono affrontati i team «Lostik» e «Noetic». Dopo oltre 2 ore di gioco, il team «Lostik» ha avuto la meglio per 2:0 e ha potuto celebrare il trionfo sul grande palco.

 

La «Swisscom Gaming Cup feat. Fortnite», a sua volta organizzata nella cornice della HeroFest, è andata a «Noahreyli». «285'000 spettatori di tutte le età hanno seguito la finale della Swisscom Gaming Cup feat. Fortnite e le finali della Swisscom Hero League, online o in TV. È la prova migliore del grande interesse che c’è per gli E-sport anche al di fuori della community, al punto che qualche giocatore ha già i propri fan. È una splendida novità di cui sono molto felice», ha dichiarato Nadine Jaberg tracciando un bilancio conclusivo dell’evento.

Buone notizie per gli appassionati di Valorant

Ci sono splendide novità in arrivo per le giocatrici e i giocatori di «Valorant»: dopo il successo delle Swisscom Gaming Cups con «Fortnite» e FIFA, il 21 novembre 2020 prenderà il via una nuova edizione con il videogame «Valorant». Le iscrizioni sono già aperte. Per maggiori informazioni consultare il sito swisscom.ch/gaming. Le Swisscom Gaming Cups sono tornei molto popolari che hanno la caratteristica di essere aperti a tutti i gamer. Alle recenti edizioni dedicate a Fortnite, ad esempio, hanno partecipato diverse migliaia di giocatrici e giocatori.

Downloads

Foto e video della HeroFest 2020



Iscriversi alle news

Iscriversi alle nostre news via e-mail.


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti