Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
Segui Swisscom Abbonati alle news Rete & Guasti Contatto
grande sala con schermo e sedie
Assemblea generale

Gli azionisti approvano dividendi del valore di CHF 22.– per azione

Nell'odierna Assemblea generale di Swisscom SA, gli azionisti hanno approvato tutte le richieste del Consiglio d'amministrazione. L'Assemblea ha inoltre concesso il discarico ai membri del Consiglio d'amministrazione e della Direzione del Gruppo per l'anno d'esercizio 2020. A causa della durata massima del mandato di dodici anni, Hansueli Loosli non si è più ricandidato a Presidente del Consiglio d'amministrazione. L'Assemblea generale ha scelto Michael Rechsteiner come suo successore.
Sepp Huber
Sepp Huber, Responsabile Media Relations
31 marzo 2021

A causa delle misure prescritte dal Consiglio federale volte a proteggere la popolazione dal coronavirus, l'Assemblea generale di Swisscom SA di quest'anno ha avuto luogo senza una partecipazione fisica degli azionisti. Gli azionisti hanno conferito la delega con istruzioni di voto in via preventive al rappresentante indipendente. In totale sono state rappresentate 38'684'528, pari all'74,68 per cento delle azioni con diritto di voto. A fine marzo 2021 il numero totale degli azionisti Swisscom registrati ammontava a circa 76'000.

 

 

Anno d'esercizio 2020: Swisscom raggiunge gli obiettivi e presenta un risultato d'esercizio solido

Hansueli Loosli, Presidente del Consiglio d’amministrazione è soddisfatto dell'anno d’esercizio appena trascorso: «Nel 2020 Swisscom è riuscita ad agire con successo in un ambiente complesso. Sotto l'influsso di una persistente pressione dei prezzi e della presenza del COVID-19 e a causa della riduzione del fatturato nei settori Roaming ed Entertainment, abbiamo anche noi raggiunto un fatturato leggermente inferiore. Grazie alla crescita delle soluzioni Cloud e Security e in virtù di un aumento dell'efficienza, siamo riusciti comunque a compensare tali effetti negativi. Ne deriva un risultato d'esercizio solido. Il successo dei nostri prodotti è intatto. L'interessante offerta bundle inOne continua a crescere. Restiamo forti anche nel settore TV e nel mese di settembre 2020 abbiamo riunito assieme nella nostra famiglia di prodotti Swisscom blue la nostra offerta di intrattenimento, composta da Bluewin, Swisscom TV, Teleclub e Kitag. Anche la nostra società affiliata italiana Fastweb cresce in termini di fatturato, risultato d'esercizio e clienti.»

Approvate tutte le richieste del Consiglio d'amministrazione

Gli azionisti hanno approvato la relazione sulla gestione, il bilancio del Gruppo e il conto annuale 2020. Inoltre, hanno accolto la richiesta del Consiglio d'amministrazione di fissare il valore dei dividendi ordinari a quota CHF 22.– lordi per azione, come già avvenuto lo scorso anno. L'8 aprile 2021 agli azionisti verrà erogato il pagamento di un dividendo netto di CHF 14,30 per azione, al netto dell'imposta federale preventiva del 35 percento.

 

L'Assemblea ha inoltre concesso il discarico ai membri del Consiglio d'amministrazione e della Direzione del Gruppo per l'anno d'esercizio 2020. Nell'ambito di una votazione consultiva, l'Assemblea ha quindi preso atto con votazione favorevole del resoconto delle retribuzioni.

Michael Rechsteiner sarà il nuovo Presidente del Consiglio d'amministrazione

Il Presidente del Consiglio d'amministrazione, Hansueli Loosli (1955), ha raggiunto in occasione dell'Assemblea generale la durata massima del mandato di dodici anni prevista nello Statuto e non si è ricandidato. Attivo dal 2011 come Presidente del Consiglio d'amministrazione, Hansueli Loosli ha fortemente influenzato la strategia e l'orientamento di Swisscom come impresa ICT leader. In futuro si concentrerà su altri tipi di mandati nel campo dell'economia. L'Assemblea generale ha eletto nuovo Presidente del Consiglio d'amministrazione Michael Rechsteiner (1963), membro dell'organo dal 2019. Michael Rechsteiner è attualmente a capo del settore europeo Gas-Power di General Electric. Rechsteiner ha conseguito un master in Ingegneria meccanica al Politecnico federale di Zurigo e dispone del titolo MBA conseguito all'Università di San Gallo (HSG) nonché di una pluriennale esperienza dirigenziale in grandi gruppi internazionali. Come nuovo membro del Consiglio d’amministrazione è stato eletto Guus Dekkers (1965). Guus Dekkers è originario dei Paesi Bassi. Dekkers dispone di un'elevata competenza nel campo tecnologico e di ampia esperienza dirigenziale e di trasformazione in mercati di clientela privata e aziendale.

 

In occasione dell'Assemblea generale è inoltre scaduto il mandato dei restanti i membri del Consiglio d'amministrazione. Oltre a Michael Rechsteiner e Guus Dekkers, l'Assemblea generale ha rieletto per un anno tutti i membri del Consiglio d'amministrazione nonché i membri della Commissione Compensazione. Rappresentante federale inviato dal Consiglio federale all'interno del Consiglio d'amministrazione resta Renzo Simoni. L'Assemblea generale ha inoltre approvato le retribuzioni complessive del Consiglio d'amministrazione e della Direzione del Gruppo per 2022 e ha rieletto per un anno il rappresentante indipendente e l'Ufficio di revisione.

Downloads

Links

Ultime notizie su Swisscom

Abbonamento alle news


Contattateci

Indirizzo

Swisscom
Media Relations
Alte Tiefenaustrasse 6
3048 Worblaufen

Indirizzo postale:
Casella postale, CH-3050 Berna
Svizzera

Contatto

Tel. +41 58 221 98 04
Fax +41 58 221 81 53
media@swisscom.com

Altri contatti