Area clienti E-mail + SMS myCloud TV Trova uno shop Contatto
Area clienti E-mail + SMS myCloud TV Trova uno shop Contatto

Connessione VPN

Su questa pagina:
Configurate una connessione VPN e navigate sicuri sulle reti WLAN pubbliche. 

Cos’è la VPN?

La VPN (Virtual Private Network) consente di accedere all’Internet-Box di casa e a qualsiasi altra rete attraverso un canale cifrato:

  • Navigazione sicura su una WLAN pubblica
  • Configurazione degli apparecchi
  • Accesso sicuro ai dati personali





Attivazione e configurazione

Prima di usare la VPN dovete attivare la funzione sull’Internet-Box e configurarla sull’apparecchio (computer/laptop o smartphone/tablet). L’Internet-Box 2 supporta tre connessioni contemporaneamente. A ognuna deve corrispondere un utente VPN. Ciascun utente può effettuare una sola connessione.

Attenzione: se utilizzate l’Internet-Box plus, potete creare una sola connessione VPN. Nell’ Area clienti potete vedere quale prodotto utilizzate.


Passo 1: attivare la VPN sull’Internet-Box

Digitate http://internetbox.home oppure 192.168.1.1 nel browser internet.

Selezionare la voce di menu «Applicazioni».
Passare alla modalità esperto.
Accertarsi che l’interruttore principale delle applicazioni sia attivato.
Selezionare l’applicazione «Server VPN».
Mettere un segno di spunta a fianco di «Attivare server VPN».

Consiglio: il servizio DynDNS Dienst garantisce che la connessione VPN rimanga funzionante per molto tempo.

Attivare la visualizzazione della password.
Scegliere i dati di accesso personali.
Salvare i dati.

Passo 2: configurare la VPN sull’apparecchio

Nelle impostazioni, selezionate «Generali» > «VPN» > «Aggiungi VPN».

A questo punto seguite le istruzioni sullo schermo:

Selezionare «L2TP» come protocollo VPN.
Scegliere il nome della nuova connessione VPN e digitarlo qui.
Copiare il nome utente della propria VPN dal portale web dell’Internet-Box.
Copiare la password della propria VPN.

Copiare il proprio nome DNS dal portale web dell’Internet-Box. È consigliabile selezionare come indirizzo del server un account DynDNS, che non cambia nel tempo.
Copiare la chiave personale shared secret VPN.
Salvare i dati e attivare la connessione via VPN.

Nelle impostazioni, selezionate la scheda «Connessione» -> «Altre impostazioni» -> «VPN» -> «+» per aggiungere la connessione VPN.

A questo punto seguite le istruzioni sullo schermo:

Copiare il nome del proprio DNS dal portale web dell’Internet-Box. È consigliabile selezionare come indirizzo del server un account DynDNS, che non cambia nel tempo.
Copiare la chiave personale shared secret VPN.
Memorizzare i dati immessi.

Toccare la nuova configurazione VPN per avviare la connessione.
Copiare il nome utente VPN dal portale web dell’Internet-Box.
Copiare la password della propria VPN. Consiglio: selezionare la casella per evitare di dover inserire i dati a ogni connessione.
Selezionare «Connetti».

Cliccate con il tasto destro del mouse sul pulsante Start, quindi selezionate «Impostazioni» e infine il pulsante «Rete e Internet». Aprite la scheda «VPN», selezionate «Aggiungi connessione VPN» e seguite le istruzioni sullo schermo:

Nel menu a tendina selezionate «Windows» e copiate dal portale web dell’Internet-Box il nome o, eventualmente, l’indirizzo IP. È consigliabile selezionare come indirizzo del server un account DynDNS, che non cambia nel tempo.
Compilate tutti i dati della nuova connessione VPN e salvateli.

Alla voce «Modifica impostazioni scheda» cliccate sulla connessione VPN creata. Selezionate «Proprietà», quindi «Sicurezza» e seguite le istruzioni sullo schermo:

Cliccare sulla scheda «Sicurezza».
Selezionare il tipo di VPN «L2TP/IPSec (Layer 2 Tunneling Protocol con IPsec)».
Attivare «Password Authentication Protocol (PAP)».
Cliccare su «Impostazioni avanzate» e selezionare «Usa chiave già condivisa per l’autenticazione», quindi digitare la chiave shared secret VPN. Ora è possibile selezionare nelle Connessioni remote e VPN la connessione VPN appena creata.

Nelle impostazioni di rete aggiungete una nuova connessione e selezionate VPN come collegamento. Nel tipo di VPN «L2TP via IPSec» digitate il nome che volete assegnare alla nuova connessione VPN e seguite le istruzioni sullo schermo:

Copiare dal portale web dell’Internet-Box il nome o, eventualmente, l’indirizzo IP. È consigliabile selezionare come indirizzo del server un account DynDNS, che non cambia nel tempo.
Copiare il nome utente VPN dal portale web dell’Internet-Box.

Cliccare su «Impostazioni autenticazione ...» per aggiungere ulteriori voci e copiare la password VPN personale dal portale web dell’Internet-Box.
Copiare la chiave personale «shared secret VPN» e confermare. Cliccare su «Connetti» per verificare i dati immessi. Consiglio: attivare l’indicazione dello stato della VPN per poter gestire la connessione VPN in qualsiasi momento nella barra dei menu.

La connessione VPN non funziona

Può capitare se la state provando da casa. Quando siete collegati alla rete domestica non potete creare una connessione VPN. Soluzione: provate la connessione VPN mentre siete fuori casa e non siete connessi alla rete domestica.

 

La connessione tuttavia non funziona?

Può darsi che vi trovate su una rete pubblica nella quale un firewall blocca parzialmente i dati in uscita. A causa del blocco non potete connettervi alla rete domestica.

 

Ecco come risolvere il problema.






 Consigli

Contatto

Avete delle domande sui nostri prodotti?

Vi aiutiamo mediante telefono o chat.

Tematiche d'aiuto connesse