Struttura del Gruppo e del capitale

Con un capitale azionario di circa 52 milioni di franchi Swisscom SA, società di diritto svizzero con sede a Ittigen (Canton Berna, Svizzera), è la holding responsabile della gestione strategica e finanziaria del Gruppo Swisscom.

Struttura del Gruppo

Organigramma interattivo della struttura operativa del Gruppo Swisscom. L’azienda è composta da Consiglio di amministrazione, CEO, divisioni operative, divisioni del Gruppo e società del Gruppo.

Struttura aziendale in dettaglio (224 KB)(opens in new tab)

Konzernstruktur

Consiglio di amministrazione
Nei consigli d'amministrazione

Internal Audit

   Divisioni del Gruppo

Group Communications & Responsibility
Stefan Nünlist

Group Strategy &­ Board­ Services
Martin Vögeli

Group Security
Philippe Vuilleumier

   Membro della Direzione del Gruppo

CEO Swisscom AG
Christoph Aeschlimann

Residential Customers
Dirk Wierzbitzki

Business Customers
Urs Lehner

Group Business Steering
Eugen Stermetz

Group Human Resources
Klementina Pejic

   Altre divisioni operative

Digital Business
Roger Wüthrich-Hasenböhler

   Società del Gruppo

Fastweb
Alberto Calcagno

Struttura e variazioni del capitale

Il capitale azionario di Swisscom SA è pari a CHF 51’801’943 ed è suddiviso in azioni nominative con un valore nominale di CHF 1 ciascuna. Le azioni sono interamente liberate.

 

in milioni di CHF

Capitale-
azionario
Riserve-
di capitale
Riserve-
di utili
Differenze-
di conversione-
della valuta
Riserve-
di copertura
Capitale
proprio
azionisti
Swisscom
Quote
non
predominanti
Total
capitale
proprio
Situazione al
1 gennaio 2020
52 136 10’454 (1'781) 11 8’872 3 8’875
Utile netto - - 1’530 - - 1’530 (2) 1’528
Altro risultato complessivo - - 252 (10) (3) 239 - 239
Risultato complessivo - - 1’782 (10) (3) 1’769 (2) 1’767
Versamenti di dividendi - - (1'140) - - (1'140) (1) (1'141)
Altre modifiche - - (11) - - (11) 1 (10)
Situazione al31 dicembre 2020 52 136 11’085 (1'791) 8 9’490 1 9’491
Utile netto - - 1’832 - - 1’832 1 1’833
Altro risultato complessivo - - 709 (73) (6) 630 - 630
Risultato complessivo - - 2’541 (73) (6) 2’462 1 2’463
Versamenti di dividendi - - (1'140) - - (1'140) (1) (1'141)
Altre modifiche
- - (1) - - (1) 1 -
Situazione al
31 dicembre 2021
 
52 136 12’485 (1'864) 2 10’811 2 10’813

Struttura del Gruppo

Le principali modifiche del 2021

Le attività di acquisizione e vendita di società affiliate condotte nel 2021 non sono significative se prese singolarmente. Le aggregazioni aziendali nel 2021 comprendono l’acquisizione del 100% di c e JLS Digital AG nonché del 90% del gruppo Innovative Web. Dopo la sua acquisizione è avvenuta la fusione di Webtiser AG con Swisscom (Svizzera) SA.
 
Swisscom ha inoltre venduto nel 2021 tutte le quote detenute in local.fr SA cedendo il controllo a Custodigit SA. Successivamente Swisscom ha venduto le sue quote detenute nelle partecipazioni bilanciate Equity Belgacom International Carrier Services SA, Medgate AG, SEC Consult (Suisse) SA, SmartLife Care SA, SwissSign Group SA e tiko Energy Solutions SA.

05.01.2022 Swisscom rileva la maggioranza del gruppo Innovative Web
30.04.2021 Swisscom acquisisce la JLS Digital
10.02.2021 Swisscom rileva lo specialista di e-commerce Webtiser
09.02.2021 Swisscom veräussert ihre Beteiligung an BICS

Le attività di acquisizione e vendita di società affiliate condotte nel 2020 non sono significative se prese singolarmente. Esse comprendono l’acquisizione del 100% di Cutaway S.r.l. e del 70% di 7Layers S.r.l. in Italia nonché la vendita di Mila SA. Dopo l’acquisizione Cutaway S.r.l. si è fusa con Fastweb S.p.A.

02.10.2020 CEO Chris Viatte e nuovi investitori per far crescere Mila
01.10.2020 Cyber security, Fastweb acquisisce il 70% della società 7Layers(apre una nuova finestra)
03.03.2020 Fastweb acquisisce la società Cutaway per crescere ancora nel mercato dei servizi Cloud e ICT(apre una nuova finestra)

L’affiliata italiana Fastweb ha rilevato da Tiscali il 16 novembre 2018 il comparto Fixed Wireless e uno spettro di frequenza da 3,5 GHz per un valore complessivo di 185 milioni di euro (CHF 208 mio.). L’operazione si qualifica come concentrazione di imprese secondo IFRS3 ed è stata iscritta in via provvisoria nel bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2018. Non sono stati sostenuti costi per la transazione. La parte deferita del prezzo di acquisto è stata successivamente saldata nel 2019 con un pagamento in denaro di EUR 80 milioni (CHF 90 mio.) e la fornitura di servizi per un valore di EUR 55 milioni (CHF 62 mio.) Gli effetti su fatturato e utile netto di Swisscom nel 2018 non sono sostanziali

A dicembre 2018 Swisscom ha esercitato l’opzione call per rilevare la quota rimanente del 31% di Swisscom Directories SA a un prezzo d’acquisto di CHF 240 milioni. In seguito all’esercizio dell’opzione, le rimanenti passività finanziarie iscritte fino a quel momento nel bilancio consolidato di Swisscom sono state incrementate al 31 dicembre 2018 dell’importo di CHF 14 milioni senza effetto sul conto economico.

Le altre attività di acquisizione e vendita di società affiliate condotte nel 2019 non sono significative se prese singolarmente. Tra queste figura l’acquisto di United Security Providers SA e Ajila AG, nonché la vendita di Datasport AG e la perdita del controllo di tiko Energy Solutions SA.

18.12.2019 SIX e Sygnum Bank partecipano alla società daura
05.12.2019 Swisscom e Ajila digitalizzano la stipulazione di contratti
214.03.2019 Prosegue l’espansione all’estero di tiko con un nuovo partner
09.05.2019 Swisscom acquisisce United Security Providers, lo specialista svizzero della sicurezza informatica
14.03.2019 Prosegue l’espansione all’estero di tiko con un nuovo partner

A dicembre 2018 Swisscom ha esercitato l’opzione call per rilevare la quota rimanente del 31% di Swisscom Directories SA a un prezzo d’acquisto di CHF 240 milioni. A fine luglio 2018, l’affiliata italiana Fastweb ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda Fixed Wireless e uno spettro in banda 3,5 GHz di Tiscali per dare una base solida alla crescita del comparto telefonia mobile e convergenza. Il valore dell’operazione è stato di EUR 185 mio. (CHF 208 mio.). L’operazione è stata eseguita il 16 novembre 2018..

30.07.2018 Fastweb rileva lo spettro 5G e le infrastrutture Fixed-Wireless di Tiscali
19.12.2018 Swisscom rileva l’intero pacchetto azionario della Swisscom Directories SA

Al fine di accelerare lo sviluppo di applicazioni blockchain, nel 2017 Swisscom ha costituito Swisscom Blockchain SA. Con una quota del 70%, Swisscom detiene la maggioranza della società, il 30% è di proprietà del management. Nel 2017 l’affiliata italiana Fastweb ha acquisito il comparto grandi clienti di Tiscali al prezzo di EUR 45 mio. (CHF 50 mio.) A novembre 2017 Swisscom ha rilevato le restanti quote di minoranza di Mila AG, Sellbranch AB e di CT Cinetrade SA con le sue società affiliate Teleclub AG, KITAG Kino-Theater SA e PlazaVista Entertainment SA. Inoltre, nel 2017 Swisscom ha aumentato la sua partecipazione in Swisscom Digital Technology SA dal 51% al 75%. A settembre 2017 Swisscom ha venduto le azioni in AWIN AG per un valore di EUR 62 mio. (CHF 71 mio.).

21.09.2017 Swisscom intensifica le attività blockchain e fonda una nuova società affiliata
10.02.2017 Tiscali e Fastweb annunciano la piena esecutività dell’accordo industriale comunicato al mercato il 5 dicembre scorsober (apre una nuova finestra)